lunedì 30 gennaio 2012

Autostrade pazzerelle e sprechi.

Lo sapete che i giapponesi sono pazzi giusto?

Una delle cose che mi ha colpito di Tokyo sono le autostrade, sono cosi strette che anche in moto si fa fatica a passare, le macchine sono perennemente ferme. Io mi domando chi glielo fa fare di prendere l` autostrada a Tokyo, troppo trafficate, troppo intasate, limiti troppo bassi che spesso si allineano con la strada sottostante e costi enormi. Infatti si paga all` ingresso e anche per un uscita erano 700yen (ora 900).

Diciamo le autostrade a Tokyo sono inutili, non che le strade siano migliori ma almeno uno non paga e ci mette quasi lo stesso tempo se conosce percorsi alternativi.

Ora uno penserebbe che visto le problematiche di traffico autostradale e di spazio investire in altri raccordi e autostrade sia una stronzata giusto? No in Giappone lo spreco dei soldi pubblici e` mostruoso come nel bel paese, si fanno decine di costruzioni inutili, un po come i vari aeroporti, ponti a pedaggio o Aqua-line (tunnel sottomarini) che nessuno usa perché costano troppo.

Ma qui a volte questi sprechi fanno concepire idee impressionanti per la loro architettura e ancora impressionanti per la loro stupidita.

Facciamo finta che voi siate degli politici sovvenzionati da vari Fudosan (imprese di costruzioni) mafiose che vi hanno portato finanziamenti e voti, dovete ripagare i vostri amichetti cosa fate? Spazio non ce ne`.
Dovete far muovere molti soldi su un appalto allora vi domandate cosa manca a Tokyo?

Una bella autostrada fra Shinjuku e Shibuya ma come farla? Non c`e` spazio espropriare terreni in cosi grande quantità e` impossibile (lo sanno bene a Narita, uno vive ancora al centro delle piste) o molto difficile (Lo sa bene il signor Mori che ci ha messo 30 anni per espropriare e comprare i terreni per costruire la Mori Tower).

Comprare una massa cosi enorme di terreni vuol dire scontrarsi con altri clan mafiosi che posseggo il terreno (uno dei maggiori business della mafia giapponese sono le costruzioni e la compravendita dei terreni).

Ideeaa!!!!
Ma certo facciamo tutto sotto terra cosi facciamo una altra costruzione avveniristica che tutti nel mondo ci ammireranno.

Cosi dopo anni di discussioni politiche si decide nel lontano 1992 di costruire il tunnel che verrà battezzato Yamate Tunnel prendendo il nome dalla strada che lo sovrasta.

La prima sezione Takamatsu a Nishi-Shinjuku fu completata nel dicembre del 2007 per un totale di 6.7km mentre la seconda sezione quella da Nishi-Shinjuku a Shibuya di circa 4.3km fu completata nel Marzo 2010. Ora e` in costruzione l` ultima tratta quella da Shibuya a Shinagawa di circa 8.4km.

La prima tratta costo 495 miliardi di yen. Meta e` stato finanziato da privati mentre l` altra meta e` stata finanziata dallo stato. Per la seconda tratta non riesco a trovare dati realistici da fonti ufficiali e ci rinuncio.

Per costruire questo tunnel sono passati sotto di 40-50m rispetto alla strada, per la costruzione sono stati utilizzati sistemi come Shield Tunneling (Volgarmente chiamato Talpa in Italia).

Pensate che sono passati anche sotto o leggermente sopra a undici linee ferroviarie e cosa pazzesca secondo me le scale mobili della stazione Nakano-sakaue della Toei Oedo line e Metro Marunouchi Line passano in mezzo ai due tunnel.

Questo e` come si presenta in sezione la situazione stradale,autostradale e ferroviaria vicino a Shibuya dove ora sorge il raccordo che unisce questa nuova autostrada con l'autostrada C3.


Come potete notare c`e` un bel casino di strade treni ecc, infatti le due corsie dell` autostrada passano sotto la Dendentoshi line che sopra ha la statale 246 che sopra ha l'autostrada C3.
Indovinate quanti metri sono fra i tunnel della nuova autostrada e la vecchia C3?
Sono circa 70 metri di dislivello, ora domanda come si può attaccare un autostrada ad un altra con 70 metri di dislivello in uno spazio ristrettissimo e altamente abitato?

Ma con una bellissimo raccordo a chiocciola, avete presente le scale a chiocciola? Bene ora pensatele con una pendenza inferiore e asfaltate. Pensate ha una scala a chiocciola asfaltata lunga 400 metri in uno spazio che ha un diametro di circa un campo da calcio. Che figata no? Avete una scala a chiocciola gigantesca!!!!!

Ed ecco che nasce la famosa Ohashi Junction:(photo non mie)





Un bellezza architettonica bisogna dirlo.
La mappa del tunnel da vicino Shibuya mostra l` impressionante lavoro:



Questa invece e` la mappa del raccordo:


Per areare i tunnel sono state piazzate delle costruzioni che sembrano ciminiere su tutta la strada Yamate, secondo i dati ufficiali il sistema di areazione riesce a filtrare l` 85% del particolato.

Ora le mie opinioni personali. (no rompete sono le mie opinioni da automobilista e residente che paga le tasse)
Primo visto i dati ufficiali la costruzione non ha dato i risultati sperati, il traffico sulla Yamate Dori e` calato solo del 17%, la ragione e` semplice sopra passi gratis sotto per tutto il percorso e per qualunque uscita paghi 900yen all` ingresso. Scusate ma 9 euro sono tanti per 10 km massimo.
Secondo il raccordo e` sempre mostruosamente intasato sopratutto in salita per uscire nella zona di Shibuya. La rampa verso Shibuya si intasa la mattina e la sera, mentre quella per in direzione Yoga e` sempre perennemente intasata.
Terzo di notte ci sono spesso gare illegali e passarci e` pericolo perché ci sono dei coglioni che ci fanno delle stupidate immani.
Quarto d'estate e` un forno se fuori ci sono 32 gradi dentro ho visto il termostato dello scooter arrivare a 43 gradi.
Quinto l` aria e` irrespirabile quindi se siete in moto preparatevi a piccole apnee, non respirate o potreste svenire.

Punto a favore almeno sul tetto hanno promesso che faranno un parco, ma i lavori sono ancora lunghi a finire.

Ecco il video fatto da me scusatemi ma non mi ero accorto che la video camera era puntata troppo in basso, comunque si capisce come ci si sente a passarlo nelle due direzioni, nella seconda parte notare la coda in uscita verso Yoga, sono passato di li alle 12am perciò nessuno andava sul lato Shibuya.


Questa e` invece una simulazione 3D che ho trovato online:


Ripeto un pezzo di architettura interessante ma mi pongo una domanda a quale utilità?
Per me semplicemente c'erano delle ditte che ci dovevano guadagnare e come al solito il lavoro si crea dal nulla nel Sol Levante.

venerdì 27 gennaio 2012

Quando le scuse e regali riparatori arrivano prima di un fattaccio

L` altro giorno un uomo in giacca e cravatta ha suonato alla porta di casa mia.

Mia moglie ha chiesto via citofono cosa volesse, il tipo ha risposto che lavorava per un impresa di costruzioni e stava passando per tutto il vicinato perché` dovevano iniziare dei lavori e tutti dovevano essere informati.

Mia moglie gli ha detto di lasciare la comunicazione nella posta (lei non apre a nessuno che non sia stato invitato o che sia facilmente riconoscibile per la sua divisa, di pazzi ce ne sono un po troppi meglio non fidarsi).

Preleva il pacchetto dalla posta che si presenta come in foto:



 
All` esterno c`e` una lettera che spiega il tutto ecco i punti salienti:
-Verrà costruito un nuovo ascensore nel condominio alla fine della strada.
-Ci sarà un via via di camion.
-Faranno rumore.
-Ci saranno le solite guardiette che dirigono il traffico.
-La strada potrà diventare a senso unico in certe ore.
-Lavoreranno dal Lunedì al Sabato compresi.
-Lavoreranno dalle 8:30 di mattina alle 6:30 di Sera.
-Il periodo dei lavori sarà di 4 mesi no stop.
-Se faranno danni pagheranno senza battere ciglio.

All `interno invece troviamo due asciugamani piccoli di ottima qualità:

Secondo voi mi devo preoccupare?

Non hanno ancora rotto le palle, ma secondo me se uno viene a chiedere scusa prima di fare un guaio, vuol dire che vuole comprati perché la combinerà molto grossa.

Ora le mie risposte alle cose esposte nella lettera:
-Visto che passeranno molti camion spero che non smerdino la macchina in tal caso dovranno pagare i lavaggi extra che mi toccera fare.
-Faranno molto rumore dalle 8 alle 19, 6 giorni su 7. Bene dipende da quanto rumore, se il piccolo non può dormire, mi incazzo alla grande e li denuncio per disturbo della quiete e inquinamento acustico, se il Sabato non mi lasciano in pace esco fuori con la Katana e li faccio a pezzi tutti.
-Le solite guardie dovranno prima non rompermi il cazzo tentando di guidarmi quando rientro a casa oppure li metto sotto. Odio quando quei vecchietti tentano di guidarti nell` operazione di parcheggio della macchina, rompo e basta. Inoltre devono evitare di stare davanti alla mia finestra come postazione fissa, alla mogliettina sta sulle balle avere uno che guarda sempre dentro casa nostra. Se devono metterne una davanti a casa mia faranno bene a darmene una non vedente perché se no la ceco io.
-Con il cavolo che ci vado a senso unico sulla strada di casa mia, se dovessi venire su dall'altra parte mi faccio due 1500 metri extra ogni volta che torno a casa e se mi obbligano la benzina la pagano loro. Inoltre solo la polizia può legalmente cambiare, limitare i sensi di marcia o vietare l` accesso in Giappone, perciò dei loro divieti me ne fotto.
-Se fanno danni pagano eccome.

Pero cavolo 4 mesi?!?!
Ora approfitto della situazione, sto pensando di traslocare in un altro quartiere più idoneo ad Angelo:
-Viali pedonali che collegano le varie aree per KM senza vedere una macchina.
-Parchi e laghetti con cigni, e tanto tanto verde.
-Quantità mostruosa di negozi, supermercati sia economici che di lusso, con prodotti stranieri in quantità.
-Scuole internazionali e asili con metodo Montessori e altre tipologie di insegnamento.
-Caffetteria e gelateria con vero caffè Napoletano (100yen) e sfogliatelle.

Il problema e` che sono in questo appartamento solo da un anno e il contratto ne dura due, se mollo prima mi ciucciano sicuramente molti soldi dalla cauzione.
Se veramente la cosa e` insostenibile io mi lamento con il mio proprietario:
-Troppa polvere.
-Troppo rumore.
-Troppe vibrazioni
ecc.

Un ottima scusa o per avere temporaneamente un sconto o per recidere il contratto.
Ora mi organizzo.

martedì 24 gennaio 2012

Fottute sette mo me tocca traslocare.

Qualche settimana fa la mia dolce mogliettina stava facendo la spesa al supermercato Fuji vicino a casa.

Come al solito Angelo era indemoniato e toglieva cose dagli scaffali e le lanciava, quando la mamma cercava di fermarlo lui si buttava per terra e prendeva a testate il pavimento rompendo le mattonelle.

In questo casino mia moglie e` molto indifesa da attacchi di personaggi psicopatici infatti nella sua mente passa il queste terrificanti pensieri:

-Mio figlio è il demonio (il che è corretto)

-Le altre persone penseranno che sono una madre disgraziata che non sa tenerlo a bada (in realtà come tutti noi, sai benissimo che e` meglio non discutere con Angelo oppure ti spacca le costole come ha fatto con la nonna, infatti una settima fa la nonna è andata all` Ospedale con lo sterno incrinato e una costola rotta, ha fatto incazzare Angelo che nel cercare di liberarsi dalla stretta della nonna ha piazzato una testata sullo sterno provocando i danni che vi ho detto. Non scherzo non fatelo incazzare)

-Se lo meno tutti pensano che sia una madre malvagia (certo menalo se vuoi se ce la fai, inoltre qualche settimana fa mia moglie mi chiese: Luca ma se io fossi una di quelle madri psicopatiche che picchiano i figli cosa faresti? La mi risposta fu semplice e diretta, la accompagnai al lavandino, simulai di riempire il lavabo e simulai di annegarcela dentro. Mi moglie non sarà mai una madre violenta sa cosa rischia ora)

In quel momento drammatico e di vulnerabilità una ragazza leggermente più giovane di mia moglie con un bambino della stessa stazza e grammatura del mio vitellino ma probabilmente più vecchio le si avvicina e attacca bottone:

Ragazza-Vedo che il piccolo ti fa dannare un pochino.

Moglie-Si

Ragazza-Devi leggere questo libro mi ha cambiato la vita, ogni madre dovrebbe leggerlo. Tieni!!

La tipa estrae un sacchetto di carta per libri molto carina (ecco lo scan):


Mia moglie rifiuta senza aprirlo e dice che non le interessa/

Ma la tipa insiste sull` importanza di quel libro, lo smolla a mia moglie e con un sorriso va via.

La mogliettina aspetta che io torni a casa:

-Lo passo hai raggi X

-Faccio una spettroscopia per sapere se sulla copertina ci sono pericolosi composti chimici mortali.

Lo apriamo e porca paletta che cacciolo ci trovo?

Questa merda assoluta!!!!!!:



No comment vi metto solo il link di wikipedia:

http://it.wikipedia.org/wiki/Sun_Myung_Moon

http://it.wikipedia.org/wiki/Chiesa_dell%27unificazione

Porca l` oca mo mi tocca traslocare, sette di merda!! Ora la mia dolce mogliettina e` traumatizzata. Ha paura di incontrare ancora quella vacca che ha subito il lavaggio

Tacchi alti e cervello a bagigio.

Ho la prova assoluta che le giapponesi non esseri umani normali, oggi l` altra notte ha nevicato decentemente, e questa mattina le strade erano coperte di 3 centimetri di neve ghiacciata e dura.
Gia ieri sera alle 11 la TV giapponese accontava di piu di 400 incidenti stradali nella zona di Tokyo.
Questa mattina inoltre la tivu avvisava di uscire prima e di essere molto cauti perche le strade erano ghiacciate e come pochi sanno le maggior parte delle citta giapponesi escluse quelle del nord non sono munite di spargi sale.

Bene questa mattina ho visto decine di oche con i tacchi altissimi che cappottavano ogni tre metri, una di queste aveva la testa fracassata su un marciapiede e da li uscivano bagigi!!!!!

Anche perche non ci sarebbero altre spiegazioni logiche nell` uso dei trampoli in una giornata dove servono i pattini.
Io appena uscito di casa sono partito come un missile, il mio appartamento e su una strada in discesa tipo pista nera. Quindi invece di stessarmi per restare in piedi ho scelto un approccio piu divertente mi sono fatto portare dal ghiaccio, circa 200 metri senza stop.

venerdì 20 gennaio 2012

Pazzesco i Kami giapponesi e il tempo mi odiano.

Bastardi le divinità giapponesi che fanno nevicare sulla mia capoccia.
Queste dannate divinità sanno che il mio scooter a gli ammortizzatori finiti e non tiene un mazza.
(della cosa parlerò in un altra occasione ma porco procione infame il meccanico la smontata tutta e non si e` accorto che gli ammortizzatori 2 mesi fa erano messi male?)

Comunque con un ammortizzatore morto lo scooter sta in strada a malapena e se piove rischio. Questa mattina mi alzo e orribile visione mattutina fuori nevica.
Subito penso che con lo scooter in quelle condizioni guidare con le strade ghiacciate sarebbe stato pericoloso anche per un dio come me. Quindi dopo mesi di fortunata astinenza decido di prendere l` autobus e il treno.

Non sapevo cosa mi aspettava e non sapevo che le divinità locali mi volevano punire per questo blog.

Esco di casa alle 8, prendo l` autobus alle 8.05 salgo e li vedo i fili da burattinaio dei Kami che rincoglionisco ogni automobilista in zona, (nevicava pochissimo ma tutto era bloccato) morale? Tragitto casa-stazione eseguito in 1 ora ove normalmente basta 10 minuti.

Prendo il Treno e anche li vedo che i Kami si vendicano, già i treni erano mezzi impallati per i quattro fiocchi di neve (minchia vai a capire come cappolo e` possibile) ma i Kami vogliono farmi soffrire, visto che il treno e` pieno di gente umidiccia che puzza di cane bagnato. Visto che tutto e` bagnato e il pavimento e` bello scivoloso cosa c`e` di meglio di una bella fermata o frenata ogni 30 secondi per problemi tecnici? Via che il treno si ferma e riparte e vai alla grande la gente scivola qua e la.

Come hanno fatto i Kami a farmi questo scherzetto? Ci hanno messo la neve e poi hanno fatto in modo che un pirla proprio oggi decidesse di tuffarsi sotto il treno verso Ginza credo intasando la linea.

Non sapete quanto odio quelli che si tuffano sotto il treno, propongo di legalizzare le Suicide Booth di Futurama:
Servizio pulito e con varie opzioni di morte.
Questi tuffatori li ammazzerei io a calci in culo, creano problemi e danni economici ulteriori alle loro famiglie.

Comunque questo macello mi ha permesso di ricevere il famoso certificato di ritardo delle ferrovie:


Si capisce di quanto ho fatto ritardo?

giovedì 19 gennaio 2012

Concordia - I giornali giapponesi ci danno pan per focaccia

I nostri giornali hanno scritto tante cazzate sul disastro di Fukushima, ma potrei dire che quasi tutti hanno seguito i tanti stereotipi che ci sono in Italia sui Giapponesi:
-Paese con mentalita militarista, cio che dice il governo e` giusto.
-Incapacita di guardare oltre le verita di governo.
-Popolo di samurai pronto a sacrificarsi per il paese (vedi pompieri e vecchietti pronti ad immolarsi per la patria)


I giornali giapponesi per parcondicio ci vedono come al solito con i loro stereotipi.
-Lavativi
-Disorganizzati
-Poco professionali
-Mammoni

Io per dire la mia sul caso Concordia aspetto che escano le valutazioni dei magistrati, ma la TV Giapponese ci va giu di brutto:
-Per molti TG lo staff in toto se l`e` filata lasciando tutti li.
-Per altri vi erano solo comunicazioni in Italiano che non hanno aiutato i passeggeri
-Per altri non c`era un piano di emergenza

Inoltre quasi tutti riportavano in primo momento che il capitano se l`e` data a gambe subito, e che ha chiamato la mamma appena possibile.

Io non sto seguendo le news perche non ho tempo in questo momento, ma tutti i miei colleghi mi spaccano le palle con frasi:
-Ma certo lo staff non ha fatto nulla.
-Ma che mammone subito chiama la mamma siete un popolo di mammoni.

La mia risposta e` vaffanculo a tutti, cazzo state muti che nella vostra vita matrimoniale sono le vostre mamme che governano e stressano la moglie o il marito del cogniuge.

E che palle!!!!

sabato 14 gennaio 2012

Targhe italiane in Giappone?! 2 - AGGIORNAMENTO 1

 ______
Ai nuovi e vecchi lettori: ricordo che i post marchiati con il "bollino di qualita' "(lol) sono quelli curati da mamoru, gentilmente ospitati dal padrone di casa, Luca da Osaka che, ricordiamolo, ha intrapreso (eroicamente) la via del karoushi per risollevare l'economia del sol levante.... :D



A seguito di un altro avvistamento di Mattia, si e' profilata una terribile ipotesi dietro alla questione delle targhe italiane montate sotto a quelle giapponesi.


L'ipotesi in questione, che qualunque essere umano sano di mente avrebbe scartato a priori, si basa sulla commercializzazione dei seguenti manufatti:

Inutile dire che e' la roba piu' sfigata che si possa concepire..

_| ̄|○

Adesso resta solo da trovare qualcuno che, avvistata una targa europea in Giappone, tagli la strada al guidatore lo estragga a forza dal mezzo e si sinceri della genuinita' della targa nascosta....

Scherzi a parte, come faceva notare Mattia, la discriminante per distinguere al volo la farloccata dall'originale dovrebbe essere il font customizzabile, con il risultato che a volte potrebbe capitare di vedere un carattere anomalo (ad esempio di quelli usati in Germania) su una targa italiana.

Conferma sul sito del produttore che ci sono diversi font tra cui scegliere:

cliccare per ingrandire

A dire il vero ci sarebbe anche l'ipotesi di targhe custom fatte fare ad hoc, sul seguente sito se ne trovano degli esempi:
http://www.cent-21.com/car-tag/customtag-europe/italy.htm
http://www.cent-21.com/car-tag/eu-tag.htm

Interessante la sezione di targhe "usate" (ma e' possibile??) che tengono a stock:

Notare la coppia di targhe di firenze a 31500¥ (oltre 300 €)

Concludendo: mandateci le vostre segnalazioni, possibilmente corredate da foto della targa e "sottotarga" (censurando la parte inferiore della targa giapponese per ragioni di privacy ovviamente) e vediamo se l'ipotesi regge.

Aggiornamento del 16 gennaio

Mattia ha ritrovato l'Alfa con sedicente targa italiana e ha fatto alcune foto, per completezza vi rimando al suo post in merito.


Da un lato non si puo' confermare al 100% che si tratti di un accessorio come quello sopra descritto, ma i font usati per la targa paiono essere piuttosto strani per una targa italiana. Inoltre il veicolo in questione oltre ad essere un po' vecchiotto peressere immatricolato 2011, oltre ad avere la guida a destra...

Attendiamo altri riscontri dai lettori: a caccia della targa straniera! =)

Nel frattempo segnaliamo che stranieri che si aggirano con fare sospetto tra le vetture di ingenui cittadini giapponesi, sicuramente con l'intento di rubarle!

Siate vigili e segnalatelo al vostro koban piu' vicino. :D
_____
おまけ

Effettivamente qualcosa di piu' sfigato della targa straniera finta potrebbe anche esserci...


video 
 (filmato di repertorio + foto non mie recuperate dal web)


Perche' se proprio volete farvi l'ita-sha (痛車), fate le cose per bene:


キタ━━━━(゚∀゚)━━━━ !!!!!
.

domenica 8 gennaio 2012

Crimini giapponesi - Lupo Alberto decapitato -Aggiornato

Ieri sera sono andato al cinema a buttare via i soldi sull` ultimo Mission Impossible.

Mentre bazzicavo il centro commerciale sono passato per la zona video game, qui ho scoperto una cosa terribile.
Lupo Alberto decapitato!!!!

Come potete vedere dalla foto, la testa non c`e` piu, mi rivolgero all` ambasciata (:-)) questo e` crimine contro il popolo italiano.

A parte gli scherzi, che cavolo ci fa un giostra a gettoni di Lupo Alberto in Giappone???? Come e` finita nel Sol Levante?


Mistero


Aggiornamento - Come mi e` stato fatto notare il corpo decapitato e` della gallina Marta.
Probabilmente e` stato lo stesso "Lupo Alberto" che l`ha decapitata perche quella gallina rompeva troppo.
Ecco come era la giostra originale:


Vedo che ne hanno alcune dei rivenditori russi e slovacchi.