venerdì 12 novembre 2010

Novita lavoro! Notizia a sorpresa!!

Il progetto Okinawa e` saltato o per il momento e` posticipato (non mi bastano i soldini che mi offrivano e perciò li ho mandati a quel paese ma c`e` già un altra ditta che mi offre lo stesso lavoro ma con qualcosa in più e anche dei soldi per il trasloco. Continuerò a parlaci e si vedra`)


Ma la grande novità e` che lunedì ricevo il contratto da una ditta di Tokyo se lo firmo inizio a lavorare a Rappongi dal 6 dicembre.

Probabilmente firmerò non per i soldi visto che lo stipendio non e` il massimo ma e` accettabile ma lo faro` perche` cosi saro` a  Tokyo e protro` cercare un lavoro meglio pagato. Secondo alcuni amici recruiter il problema e` che il mio indirizzo e` in Kansai e ciò non aiuta al primo impatto.

Vi dirò tutto dopo le vacanze.

28 commenti:

  1. venditore ambulante di ... ehm "magliette" ??? ^_^'

    RispondiElimina
  2. Che bella notizia!!!
    P.S.: bella Gatto!!! XD ahahahahaha

    RispondiElimina
  3. :) benebene!!!! Grande Luca!
    Mi puoi sentire se c'è qualcosa anche per me?.......mi sa che tra poco sono per strada anche io....per strada a Firenze però !!! Scherzoooo! In bocca al lupo :)

    RispondiElimina
  4. grazie ragazzi ma bisogna vedere se firmo il contratto.
    (Probabilmente lo faro ma non per il lavoro in se stesso ma solo per spostarmi a tokyo e avere maggiori possibilita di acalappiare un lavoro migliore)
    La mogliettina e` felice ma musona

    RispondiElimina
  5. Bene bene se avrai questo lavoro a Tokyo sarà più facile cercare un lavoro migliore sul campo!Mi chiedevo però,se non sbaglio tu non hai una bacelor degree(mi sembra di averlo letto sul tuo blog da qualche parte!),non è che questo rende più difficoltosa la ricerca??
    nonostante non abbia bisogno del working visa ,dal momento che sei sposato,la maggior parte delle compagnie richiedono come minimo una bachelor degree....pensa che io ho fatto un college professionale a Tokyo,e in più ho vari certificato,come ITpassport,licenza di traduttore e interprete (italiano-giappo /inglese-giappo),oltre che JLPT 1...eppure nessuno mi caga e sono costretto a fare lavoretti come cameriere lavapiatti pulizie(grazie a dio sono sposato con una giapponese,ma non si può campare con uno stipendio solo di sti tempi,anche perchè vorremmo comprare casa invece di vivere nel solito buco di 7tatami risalente al dopoguerra che tutte le volte che tira vento ho paura di non trovarmi più il tetto sulla testa!)
    Ma spesso mi sono visto soffiare il posto da neolaureati idioti(non so s hai presente il tipo 22enne giapponese )senza idee nella testa,che non sanno cosa vgliono,che hanno il TOEIC ma riescono a formulare solo frasi fatte,e considera quanto studiano nelle università giapponesi....una MAZZA(a parte Waseda sophia todai temple e qalche altro caso isolato)..diciamolo qui baasta che fai un rutto e hai la laurea in mano.
    Eppure si ritrovano con 2.500euro mensili al primo impiego solo per quel pezzo di carta.
    A me mi hanno spesso trattato come un idiota quando ho detto di aver fatto una semongakkou.

    Cosa ne pensi tu riguardo al rapporto laurea/facilità o meno di trovare un lavoro fisso/stipendio decente??
    Qual'è lo stipendio che ti propongono al nuovo impiego?
    scusa le domande personali,ma vorrei fare un confronto!
    Alberto

    RispondiElimina
  6. luca da osaka non loggato14 novembre 2010 13:38

    Xalberto
    Ho una laurea breve ma un caterba di esperienza, i recruiter seri dicono che prima di tutto conta l`esperienza.
    Sul discorso laurea del cavolo uguale assunzione sono daccordissimo.

    Guarda lo stipendio che mi offrono e` di 30man con gia le tasse tolte. (Me li volevano dare lordi ma ho detto no, allora ci siamo messi d` accordo).
    Il problema e` che io punto ad almeno 45man meglio ancora 60man se non mollo tokyo e torno in Kansai.
    Ho due o tre lavori su quella cifra li ma siamo ancora in fase concettuale (il cacciatore di teste che mi sta aiutando e` uno che si occupa solo di lavori super pagati ma a quel livello ci vuole tempo e strategia).
    Bisogna puntare su i lavori nel settore finaziario li guardano solo all` esperienza e pagano mostrusamente.

    RispondiElimina
  7. cavoli, congratulazioni!!

    io in giappone sarei nella stessa situazione di alberto, con in più l'aggranvante di non avere un consorte giapponese (peraltro...gli uomini giapponesi...proprio...) quindi neanche l'agio di avere un visto e doversi preoccupare solo di guadagnarsi la pagnotta.

    a volte mi sento infelice di non essere venuta in giappone, e a volte invece penso che avrei così tante difficoltà da rendermelo odioso. sono ancora molto divisa :(
    in ogni caso sono anche donna quindi maggiormente svantaggiata.

    in ogni caso congratulazioni, sembri proprio un businessman americano!

    RispondiElimina
  8. Grande Luca... queste si che sono buone notizie!! ^_^

    RispondiElimina
  9. Bene caro Luca. Ora arrivi a Tokyo! E proprio il giorno del compleanno di mia figlia Alice che compie 22 anni! Ciao ed auguri a te ed al bimbo che ti porta le brioche! Anche mogliettina, naturalmente. La Signorannamaria con la figlia alla Waseda.

    RispondiElimina
  10. Anche se fuori post ma è vero questo uso?Many modern Japanese women are said to engage in urine bathing http://www.skepdic.com/urine.html

    RispondiElimina
  11. Tu hai la casa di proprieta' in kansai.

    Se ti trasferissi a tokyo, come funziona meglio in giappone. Fitti osaka e prendi in affitto tokyo o vendi e ricompri? considerando che in giappone ogni hanno le case perdono valore del 2/5%

    RispondiElimina
  12. Io ho un stipendio di 4000yen all'ora. Indovidate il mio lavoro. Venerdi' scorso ho guadagnato 32000yen in 2 ore.

    RispondiElimina
  13. Io un lavoro ce l'avrei in mente, anche se non si parla di "stipendio", bensi' di "onorario"....

    Non credo tuttavia che siano prestazioni fatturabili.... XD

    PS comunque 32000/2 = 16000 y/ora e non 4000, ti conviene rivedere i tuoi conti. =)

    RispondiElimina
  14. Finalmente buone notizie, sono felice per te! L'importante è iniziare, poi, come si dice, Dio vede e provvede. Per Anonimo, sono curiosa, il tuo lavoro è...?

    RispondiElimina
  15. Grande Luca,
    proprio ieri sono arrivato in Giappone che fatica il viaggio^^

    In bocca al lupo per tutto, spero che riusciamo a vederci qualche volta

    RispondiElimina
  16. Mamoru che tipo di lavoro intendi ? Mi chiamano e mi chiedono di fare cose. E io faccio finche' mi pagano. I soldi mi servono per vivere. A te i soldi non servono ? Beato te. Ho preso 32000yen in due ore ma la paga e' 4000 yen per ora. Ditemi quale e' il mio lavoro ?

    RispondiElimina
  17. Io proverei a fare domanda qua

    http://250man.jp/

    RispondiElimina
  18. l'insegnante di italiano! :D


    danieles

    RispondiElimina
  19. Domino pizza, potrei finire li' in futuro. Se sei insegnante di italiano quei soldi non li avrai mai. Mamoru ha ragione...

    RispondiElimina
  20. ero ironico...

    danieles

    RispondiElimina
  21. @Luca:
    Secondo alcuni amici recruiter il problema e` che il mio indirizzo e` in Kansai e ciò non aiuta al primo impatto.

    Anche in Giappone se sei "terrone" non ti vedono di buon occhio? :-)

    Comunque fai benissimo ad andare, anche perché se abiti nel posto dove vuoi trovare lavoro puoi venire a sapere, anche per caso, di molte più occasioni che rimanendo lontano.

    È successo lo stesso a me per cercare lavoro in Germania: molte opportunità le ho potute scoprire solo abitandoci.

    RispondiElimina
  22. ma se hai molta esperienza lavorativa pero sono due anni che vivi in Giappone facendo tutt`altro come si mette? :(

    RispondiElimina
  23. mamoru (non loggato)19 novembre 2010 17:15

    @anonimi vari

    1- si fa fatica a capire se chi fa un'affermazione ha postato in precedenza o meno: usate un nick o una sigla per cortesia

    2- si fatica a capire a chi sono rivolte le domande: un "@" seguito dal nome aiuterebbe assai.

    Perche' ormai comincio a perdermi pure io....
    =)

    RispondiElimina

I commenti sono liberi e senza moderazioni perciò in generali il commento passa in automatico ma potrà essere segato se:
-Spam
-Offensivo o sfondo sessuale
-OT

Si avvisano inoltre gli anonimi che anche a loro è permesso commentare ma in questo blog abbiamo un sistema gerarchico basato sui contributi nei contenuti. Un utente conosciuto e accreditato verrà trattato come un essere umano e avrà diritto a uscite anche antipatiche ma gli utenti nuovi e anonimi sono pregati di leggersi il blog prima di attaccarmi per un singolo post o una piccola serie. Nel caso degli anonimi essendo anonimi saranno considerati sempre dei nuovi arrivati. Il loro stato di anonimato li mette già nella condizione di essere considerati dei Troll. Avranno la loro possibilità di commentare ma nel caso risultino antipatici al sottoscritto verranno presi a pesci in faccia perché anonimi. Quindi suggerimento ai lettori nuovi arrivati, evitate l`anonimato basta un Nick mica altro e fatevi conoscere con dei contributi intelligenti allora le vostre parole saranno prese in considerazione anche quando mi attaccate.