domenica 12 giugno 2011

Continuano i casini.... Kanto Sucks!!!!!

Scusate la mia lunghissima assenza ma sono impossibilitato a gestire il Blog per varie ragioni.
In poche parole sto sputando sangue al lavoro e finisco quasi sempre alle 11 di sera, e vi dico una cosa non mi dispiace perché erano anni che non trovavo un lavoro interessante che mi spingesse al limite, in un ambiente molto amichevole. Diciamo ho fatto bingo con questo lavoro, stipendio ottimo, colleghi buoni, capi molto professionali sia sul lato Giappone sia sul lato Italia. Inoltre visto che l` ingegnere precedente era un cane come informatico ho da restaurare tutto il sistema e la cosa mi piace.
Ma ora torniamo ad un po di storielle e esperienze di vita.

In questo periodo le varie peripezie mi stanno spompando, e ormai la mia opinione sulle capacita lavorative dei giapponesi è scesa a zero, elenchiamo i casini vari.

Capitolo 1 -  Un trasloco con rogne annesse.

Per traslocare alla fine ho optato per un delle maggiori e famose ditte di tale servizio.
Il costo totale per traslocare l' intero appartamento con mobili ed elettrodomestici compresi è stato di soli 80000yen che non erano altro che i soldi che avrei speso facendolo da solo e spaccandomi la schiena.
Il sevizio era di tipo groupage, caricano un sabato e scarico il sabato successivo. Il trasporto quindi era di gruppo.
Il risultato non è stato dei migliori, un pacco perso (per fortuna conteneva detersivi e vari prodotti per bagno) ed un pezzo della lavatrice perso che si è trasformato in un odissea ma andiamo per gradi.

I traslocatori arrivano e scaricano la roba, montano mobili( alla cazzo di cane visto che il letto si e smontato alla seconda notte) e li scopriamo la mancanza di un pacco. Ne elenco il contenuto e loro preparano il report per future ricerche o rimborsi ( in seguito il pacco è spuntato fuori era finito a Hiroshima). Mi accorgo che non montano la lavatrice e subito pongo delle domande. Mi rispondono che in giornata arriverà il tecnico di una azienda servizi che la monterà ma non sanno l' orario.

Mi metto comodo ma alle 8 di sera ancora nulla perciò chiamo mia moglie che chiama la ditta di traslochi. Il risultato è che la ditta di servizi non rispondeva perché già chiusa e ci chiedono di aspettare il giorno dopo. La mattina successiva ci richiamano dicendo che c'è stata un po di confusione con gli appuntamenti e che lo staff verrà la settimana prossima. Io mi incazzo "Come cazzo lavo la roba in una settimana? Visto che la più vicina lavanderia a getto e` bella distante mi pagate il taxi e la lavanderia?" dopo una lunga discussione mi promettono che un tecnico verrà nel tardo pomeriggio.

Il tecnico arriva e appena vede la lavatrice esclama "ahhh coreana" già li mi girano le balle, poi passa 20 minuti a tentare di aprire la base da davanti anche se il sottoscritto continua dirgli che non é possibile ma lui persiste. Alla fine mette una coperta sul pavimento e con il mio aiuto la mettiamo giù su un fianco. Qui la sorpresona non la può collegare perché il tubo di scarico della lavatrice ha un diametro di 25mm mentre quello sul pavimento è da 30mm.
Immediatamente il tecnico deve aver pensato "ma questo coglione straniero si porta appresso un caccio di lavatrice Coreana che non va bene in Giappone?". e mi chiede "l' ha porta dall' estero?".
Io rispondo "Si certo giro sempre con una valigia, inoltre voi Japs ( realmente ho usato questa forma dispregiativa) siete talmente fighi e importanti che una lavatrice prodotta per un mercato non Japs ha la fottuta spina incendiaria di merda giapponese e tutti i menù e scritte in giapponese. La vostra lingua e' così importante che in ogni paese la devono usare tutti".
Il pirla continua con le domande idiote "ma la mai installata?".
Io "no guardi l' ho comprata, l' ho sporcata, e poi tenuta in salotto vicino alla TV. Ma che domande del cavolo fa ha bevuto?".
Lui "allora nella casa precedente ha fatto modificare lo scarico?".
Io " senta alla prossima domanda idiota la prendo a calci, la lavatrice la vendevano nei negozi giapponesi. Lo so che ragionate di merda ma mica te la vendono e poi ti devi modificare la casa. Sveglia ci sarà stato un adattatore che i tuoi colleghi hanno perso."
Lui " allora ordini il pezzo alla LG". Io " voi lo avete perso e voi lo ordinate e pagate".
In seguito il tecnico chiama la sua ditta e dice che devono decidere il da farsi, in seguito mia moglie ha frequenti telefonate per due giorni con la ditta di traslochi che insiste nel dire che il pezzo lo dobbiamo fornire noi.
Alla fine vinciamo la battaglia e loro ordinano il pezzo.

Dopo una settimana mi contattano perché il pezzo è arrivato e possono montarmi la lavatrice. Questa volta c'è anche mia moglie, salita a Tokyo per la GW. Arriva un altro idiota che esclama "ahhh coreana" e tenta di aprire la base come il cretino precedente anche se io e mia moglie diciamo che non si apre.
Da solo non la può spostare perciò arriva un collega. Un fottuto yankee strafottente.
Il secondo demente esclama "ma perché avete preso la coreana" io mi incazzo "perché le Japs sono fatte male come il vostro cervello, li vedi lo spazio? Se fosse stata giapponese mica ci entrava perché con le vostre lavatrici a cestello orizzontale bisogna comprarne una nuova ad ogni trasloco, sono spastiche e i vostri architettati rincoglioniti. Un po come certi tecnici delle lavatrici".
Lui "il tubo e troppo corto se la rovesciamo su fianco e no raggiungere lo scarico, dovete comprare un crick per alzarla" io mi incazzo veramente " secondo te come l' hanno montata la prima volta, se vuoi il crick lo vado a comprare e poi ti ci spacco la testa vuota che hai, ma che discorsi sono, ora se io vado da un cliente a riparare il PC e non ho i cacciavite adatto ordino al cliente di comprarselo".
Alla fine ho lasciato la stanza per non menarlo e hanno fatto il lavoro come si fa sempre cioè appoggiandola su un fianco. Dopo che sono usciti mi è venuto un sospetto terribile controllo e noto che il piedini della lavatrice mi ha solcato il linoleum facendo leva perché i due dementi non hanno messo una coperta sotto.

Allora chiamiamo il traslocatore che ci dice di chiedere i danni alla ditta degli elettricisti. Mi incazzo ancora " belli il contratto l' ho firmato con voi non me ne frega nulla gli elettricisti, sono sub appaltati da voi quindi voi pagate e poi vi rifate su di loro". Dopo una lunga discussione ci mandano qualcuno che fa le foto. Ora bisogna aspettare e vedere cosa succede.

Capitolo 2 -  Internet che dilemma.
Secondo casino e' stata la problematica della connessione internet, più di due mesi fa ho fatto la richiesta alla So-net per una connessione in fibra ottica da 1Gb/s (incluso telefono mi costerà 3156yen al mese).

La stagione non è delle migliori per questo tipo di richieste visto che tutti traslocano in questo periodo per venire a Tokyo ad iniziare un nuovo lavoro(alla faccia dell' esodo).
Alla fine dopo un mese di attesa la So-net mi chiama e dice che dopo il sopralluogo esterno eseguito nella settimana passata mi comunicano che per collegare la casa dovranno forare e che e' necessario il permesso del proprietario.

Io:
"Cosa ma siete scemi? Non è che i vostri tecnici hanno sbagliato indirizzo? Guardate la casa e' già predisposta ci sono le canaline e l' alloggio per la centralina!"

"Ci dispiace non ci risulta" mi rispondono,
Io:
"Ok fate venire i tecnici per un sopralluogo anche interno e vediamo dove vorreste fare questi buchi.
Dopo 15 giorni i due tecnici arrivano a casa mia, io mostro le canaline e l' alloggiamento, e loro confermano la mia opinione non ci sono buchi da fare. Ma intanto grazie alla loro incompetenza sono ancora senza internet. Alla fine dopo una lunga discussione mi dicono che sono disponibili per il montaggio il 25 giugno.

Accetto pero dico che in Kansai su tre case in cui ho vissuto dalla richiesta alla connessione sono sempre passati massimo cinque giorni. Kanto sucks!!!!!!!

Pero in questa vicenda ci ho guadagnato perché ho scoperto grazie a loro che tutti cavi della casa hanno la centralina di derivazione sopra la zona lavabo nel controsoffitto perciò questo week end procederò a cablare tutte le stanze.

Il terzo punto e' la stato do riparazione della mia moto ma ne parlerò nel prossimo post. (Porco panda quanto me le stanno facendo girare, al prossimo Giapponese che mi parla male dell` Italia spacco la bocca con un martello)

Comunque che ne pensate dei vari servizi in Giappone? Come cavolo hanno creato questa nomea di efficienza. Assoluta!

24 commenti:

  1. Perche' la maggior parte della gente non sa fare nulla senza chiamare gli operai, e ai loro occhi incompetenti il lavoro degli operai che cambiano una lampadina seguendo la flow chart / procedura, ma dove alla prima eccezione vanno in crisi, sembra la fine del mondo.

    RispondiElimina
  2. Ecco...adesso vedi cosa succede a prendere una casa costruita su un cimitero indiano!

    =P

    RispondiElimina
  3. Ciao Luca, per curiosità la connessione in fibra è 1 gb/s simmetrica?
    Grazie

    RispondiElimina
  4. Umberto 1gb in uscita ed uno in ingresso.
    Ce l' avevo anche nella vecchia residenza e lo streaming dei video da casa mia a casa dei genitori in 1080 avc 20mbs andava alla grande vediamo come gira in una distanza da tokyo ad Osaka. Devi sapere che tengo tutti i video su dei NAS che condivido fra le due case così mia moglie mi carica i video sul suo e viceversa e in entrambe le case co gustia i fulmini di angelo o vari film che possego.

    RispondiElimina
  5. Interessante, il nas lo hai in una delle due case oppure ti affidi a terzi?
    Certo che se anche io avessi una gigabit simmetrica a casa di cose da fargliene fare ne troverei :D

    RispondiElimina
  6. Nove NAS buffalo da due tera l' uno. 7 qui da me e due a casa de genitori di mia moglie. Devo prenderne un altro perche i video di angelo occupano sempre più spazio.

    RispondiElimina
  7. A casa ho un qnap 219p+ con 2 wd gp da 2 tb l'uno in raid 0 (un po pericoloso ma almeno sfrutto tutta gigabit), lo utilizzo soprattutto per l'htpc e per il muletto in garage che boota da nas....
    Con la penosa 7 mega di TI non mi sogno nemmeno di fare una vpn.... al massimo qualche volta mi è capitato di dover prelevare qualcosa dal nas tramite smartphone....

    A casa che switch usi? Con una 1 gb/s io avrei fatto la follia di prendere una 10 gb/s e cablando pure il bidet :D

    RispondiElimina
  8. Cisco Catalyst 3560-C da otto porte
    Comprato da poco da un broker, fallimento aziendale. 65.000yen

    RispondiElimina
  9. Luca san il tuo blog mi fa molto ridere. Mio marito e io viviamo in Italia da 15 anni e quello che tu dici del Giappone io lo dico dell'Italia a volte (tante volte ^_-). Ho sclerato così per avere il bagno come volevo... trovare un idraulico che lo capisse (facendo vedere le foto di cosa chiedevo) è stato un incubo. Alla fine ce l'ho fatta ma che fatica... mio marito non ne poteva più di sentire i miei "bakayarou!" urlati al telefono. E lui è quello di Osaka e io dovrei essere l'educata di Tokyo hihi ^___^
    E non va bene dire cosa dico ogni giorno alla telecom per la mia linea di Alice...

    RispondiElimina
  10. Eh Luca, devo quotare Michiyo, anche qui non la va mica tanto meglio... Ok con i traslochi ho visto decisamente meno efficienza, ma quanto a tecnici degli elettrodomistici... no comment

    RispondiElimina
  11. Luca sono d`accordo con te i Giapponesi non sono proprio capaci a lavorare e lo vivo ogni giorno sulla mia pelle.Ci vuole molta pazienza^^

    RispondiElimina
  12. ho rifatto un contratto voce + adsl tiscali 20 mega, il tecnico è venuto dopo 3gg e ha sistemato tutto in 5 minuti.
    sempre andata così, da queste parti sono particolarmente celeri..... peccato che al lato pratico, ho una 10 mbit in down e 0,62 in up.
    anche a questo giro, niente streaming su justin.tv.

    questa mattina ho chiamato al servizio clienti:
    pronto, sono francesca, come posso esserle utile?
    buongiorno, non è che potrebbe fare un salto a casa mia per lavare i piatti, visto che sono da solo e non ne sono capace?
    ehhhhhhhhh
    scherzo!!!!! ho problemi alla mia connessione internet.
    che problemi ha?
    aggancio una portante da terzo mondo, può fare qualcosa?
    aspetti che quardo....codice cliente, è il numero da dove sta chiamando?

    profilo 20 mega..... adesso lampeggia la spia del router..........niente da fare! non riesce ad agganciare più di 12 e adesso è anche peggiorata
    O_o (vero)
    va bene, grazie, lasci così!!!!!!!!!
    mi tocca beccare l'amico di un mio amico e far abbassare attenuazione e margine di rumore.

    Luca, tutto regolare. io mi sono accorto che fuori dall'italia (non dico dove), anche i tecnici, spesso sono tutti rincoglioniti.
    un piccolo problema tecnico che li porta fuori dalla routine del loro lavoro, e sono persi.
    invece, ho notato che noi italiani riusciamo a saper fare millemila cose, sopra tutto manuali, anche se non ci competono direttamente.

    RispondiElimina
  13. @Kernele: quello che hai detto e` assolutamente vero noi Italiani ci arrangiamo e in qualche modo portiamo a casa il risultato.

    RispondiElimina
  14. Luca sono molto interessanti questi racconti perchè ci rivelano un lato nascosto del Giappone, quà dall'Italia abbiamo l'immagine del Giappone come la nazione mega efficiente dove funziona tutto e tutto è perfetto, di fatto nessun posto del mondo è così, anzi mi sembra che le magagne siano abbastanza simili.

    Quà in Italia è una lotteria, è venuto un tecnico a ripararmi la lavatrice ed è stato un mago e mi ha fatto spendere pochissimo, con il servizio di adsl Tiscali mi sono sempre trovato benissimo (inizialmente non avevo manco la linea telefonica, hanno fatto tutto loro in tempi brevissimi), purtroppo in altre situazioni ho davvero sputato sangue, servizi ultra scadenti e personale totalmente incapace...come ho detto è una lotteria.

    attendo il topic sulla moto! :)

    danieles

    RispondiElimina
  15. @danieles, hai detto bene che è una lotteria.
    io stesso, che mi vedo come una persona di spirito, carattere e professionalità giapponese, a volte faccio delle cagate pazzesche! sarei da prendere a calci.
    a volte, basta una giornata o un'ora no, e non siamo più splendidi, anche se il mio discorso si riferiva ad altre caratteristiche personali e professionali, ma si era capito.

    vivo in un quartiere vecchio, con cablaggi vecchi e distante dalla centrale, questa è la mia "disgrazia".
    sapevo già che l'assistente tecnico non avrebbe potuto fare nulla, perché per "risolvere" la situazione, bisogna fare dei setting..... diciamo fuori dal protocollo, cosa che solo un amico può ;)
    provati tutti, tiscali resta il miglior provider italiano.

    RispondiElimina
  16. mwahahaha... la maledizione della lavatrice... te l'avevo detto che se la legavano al dito !!! ^_^ Ti crollerà la casa in testa se insisti. Fa come me, che ho prepensionato la samsung per una stampantina HP e vivo felice e contento :P

    RispondiElimina
  17. Un commento a questo articolo?

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/06/17/radiazioni-a-50-km-da-fukushima-e-allarme-per-la-salute-dei-bambini/118838/comment-page-5/#comment-2110428

    RispondiElimina
  18. Da Italicus:

    Luca, rispondo con piacere perché quando c'è da dare una mano a smantellare il muro di idiozie creatosi attorno ad una ipotetica superefficienza tecnologica giapponese mi ci avvento contro e ci do sotto anch'io con la dinamite.Il tutto a tornaconto di tutti eh!
    Ci vuole un sostanziale ri-evangelizzamento della situazione informativa!
    I Giapponesi non sono né da meno né da più di altri,l'unica cosa che li scredita ,a conti fatti,è proprio questa reputata efficenza che non si negano e nella quale piace gongolarcisi dentro,con il beneplacido delle industrie e del premiato sciovinismo nipponiano.Stessa cosa non si potrebbe dire di altri,sembra.
    Ma dico io!A tutt'oggi non si riesce a trovare una vanga che puoi usare stando in posizione eretta. Devi adattarti ad usare queste vanghette ripieghevoli lunghe un metro e che usi malamente,con il risultato di un bel rompischiena. Ancora non si riesce a trovare una sega ad arco. le trovi di mille tipi ma non trovi quella essenziale:quella ad arco,oh!!
    Per il cavo ottico,quello di collegamento alla linea internet, vennero tre,quattro persone, e poi mi hanno lasciato un filo ciondoloni sulla strada. Un camioncino con una scala messa sopra alla "pene di segugio" me lo strappa via e rimango senza linea per una settimana. Inutile dire che i pali della luce ,e che vengono continuamente adibiti tra l'altro a sostenere altri accessori che si accumulano nei tempi,sono tutti storti e minacciano di precipitarti sopra con appresso due,trecento chili di trasformatore elettrico!
    Da noi la chiamiamo messinscena(messa in scena). Infatti è tutta una grande messinscena se ci pensi bene!

    * Messa in scena= operazione o prestazione che viene allestita o attuata per far vedere quello che vogliamo far vedere.
    Le messe in scena sono prioristicamente adottate sia nelle reelazioni sociali sia in quelle cosiddette professionali.
    Una messa in scena è ,generalmente , allestita così bene che è difficile accorgersene.
    Tuttavia, una persona del mestiere o una persona che fa caso a queste cose e che ha spirito di osservazione riesce ad individuare tale attuazione di posologie(si pensi all'operaio che dopo una prestazione ci fa vedere che "sapientemente" segnala l'avvenuta assimilazione o conferma di un riscontro da egli stesso effettuato premiatamente). Per esempio, il conduttore dei treni(lo deve fare perché una camera televisiva lo tiene sotto controllo costante) deve , circa trecento volte al giorno, continuamente alzare il braccio destro ,estendendo l'indice, per segnalare,a se stesso o alla camera?) l'avvenuta conferma dell'acquisizione dei dati e cioè della visione della segnalazione semaforica di linea. Ma dico io! certo che poi si sparano o si impiccano!
    Poi, gli metti un "gaigigno" accanto(tu,Luca,con la lavarice coreana per giunta!) , e che fanno, allora si che vanno fori de testa!

    RispondiElimina
  19. Salve a tutti.
    Intanto agli amici che vivono in Giappone , vi chiedo come state e come è la situazione odierna (sperando sia un pò migliorata).
    A Luca: come procede lavoro, famiglia,etc?
    Poi, scusate la mia grande ignoranza, ma 1gb di navigazione al secondo + voce a 3156 yen = 27,51 euro?? Qui mi danno per 39 euro internet a 7 mb (che èlentissimo), + chiamate su linea fissa illimitate (no cell).
    Saluti

    RispondiElimina
  20. Vi segnalo un caso, assai spiacevole, di giornalismo copia-incolla ancora una volta a discapito del Giappone colpito dalla tragedia dell'11 marzo. Confido nel ruolo che avete rivestito egregiamente al tempo di "visetti". Un caro saluto, Laura http://giapponemonamour.blogspot.com/2011/06/notizie-da-giappone-shinjituquello-che.html

    RispondiElimina
  21. salve ragazzi-follower del blog del nostro buon luca...
    sono edoardo,sono un neo iscritto-follower.
    devo subito fare i complimenti per come è bello e curato il blog,a mio parere il migliore della rete sul giappone scritto da italiani...lo stò rileggendo tutto,avendolo scoperto da poco,e ieri sera ho finito la lettura dei post del 2009...
    vorrei anche dirvi "bravi" per come avete descritto,con correttezza,e smontando gli allarmismi ed i sensazionalismi della nostra stampa,la situazione terremoto-nucleare da dopo l'11 marzo...molto di quel che è stato scritto e detto,a parte virtuose eccezioni(tipo pio d'emilia)mi hanno dato l'idea di odioso sciacallaggio.
    su di me che dire???studio il giapponese da 2 anni circa,stò laureandomi in legge e,dopo l'università,vorrei venire a vivere in giappone.
    fra l'altro...ad agosto parto,come già avevo fatto lo scorso anno,per tokyo,per un periodo di circa un mese,per andare a trovare i numerosi amici jap e non che ho fra il kantou ed il kansai...
    avrei molto piacere ad incontrare per una ciotola di ramen insieme,chi di voi è lì residente o sarà lì in quel periodo,se ne avrete voglia...scrivetemi,che ci scambiamo i messenger ed amenità varie,se vi và...
    p.s.all'ora che vi scrivo ho sentito una notizia di una scossa di assestamento di 6.7 richter nel nord del Paese,credo...state tutti bene???
    un abbraccio a tutti!!!!edoardo

    RispondiElimina
  22. XMichiyo
    Grazie
    Sai cosa non capisco?
    I due paesi sono alla fine uguali, incasinati mal gestiti ma all estero il giappone e` sinonimo di efficenza mentre l` italia no, dell italia si sa tutto sul lato negativo.
    MI devi svelare il segreto cosi lo insegnamo hai nostri governanti italiani.

    XS
    Concordo ma almeno noi abbiamo uno standard e il tecnico non si scandalizza se la lavatrice e coreana.

    Xandrea
    Resisti, un giorno avrai la tua rivincita.

    Xkernele
    Xandrea
    XDaniels


    XGatto rognoso ha detto...
    Si la sto pagando cara.

    XItalicus
    Ormai loro sono perfetti e noi no fattene una ragione.:-)

    Xtwodimensionalme
    Su fukushima mi fermo abbiamo speso troppo tempo. ha detto...

    XLallo
    Tutto nella normalita,
    Ci sono notizie importanti in arrivo sul lato lavoro.

    XGiappone Mon Amour
    Ormai mi sono rotto di sta storia.
    Pero domenica mi sono trovato con pio che ne aveva delle belle da raccontare.
    Ho finito le energie nel campo nucleare.
    Mi dispiace, inoltre voglio tornare alla normalita del blog.

    XDAIJIRO 85 ha detto...
    Hai visto il messaggio?

    RispondiElimina
  23. Xkernele
    Xandrea
    XDaniels

    Abbiamo cio che ci meritiamo in Italia.
    Consiglio di leggere questi post, spiegano egreggiamente di chi e` la colpa.

    Leggeteli in successione
    http://www.keinpfusch.net/2011/05/si-fa-presto-dire-reti.html

    http://www.keinpfusch.net/2011/05/no-sono-troppo-vecchio-io-cero.html

    http://www.keinpfusch.net/2011/05/la-zona-grigia.html

    http://www.keinpfusch.net/2011/06/i-polli-attraversano-sempre-la-strada.html

    http://www.keinpfusch.net/2011/06/il-paese-degli-onesti.html

    RispondiElimina

I commenti sono liberi e senza moderazioni perciò in generali il commento passa in automatico ma potrà essere segato se:
-Spam
-Offensivo o sfondo sessuale
-OT

Si avvisano inoltre gli anonimi che anche a loro è permesso commentare ma in questo blog abbiamo un sistema gerarchico basato sui contributi nei contenuti. Un utente conosciuto e accreditato verrà trattato come un essere umano e avrà diritto a uscite anche antipatiche ma gli utenti nuovi e anonimi sono pregati di leggersi il blog prima di attaccarmi per un singolo post o una piccola serie. Nel caso degli anonimi essendo anonimi saranno considerati sempre dei nuovi arrivati. Il loro stato di anonimato li mette già nella condizione di essere considerati dei Troll. Avranno la loro possibilità di commentare ma nel caso risultino antipatici al sottoscritto verranno presi a pesci in faccia perché anonimi. Quindi suggerimento ai lettori nuovi arrivati, evitate l`anonimato basta un Nick mica altro e fatevi conoscere con dei contributi intelligenti allora le vostre parole saranno prese in considerazione anche quando mi attaccate.