mercoledì 8 luglio 2009

Ristorante il Casareccio

Premessa:
Alcuni ristoratori amici hanno visto il mio Blog e mi hanno chiesto di fare pubblicità ai loro locali.
Io nel mio caso non voglio fare nessuna pubblicità ma visto che spesso qualcuno mi chiede informazioni sui locali qui a Osaka direi che potrebbe essere una buona idea postare i miei preferiti.
Alcuni post sui ristoranti potranno essere utili sia ai nuovi residenti e sia ai viaggiatori in crisi di astinenza. Ciò permetterà anche di dimostrare che la nostra cara cucina nostrana e' presente in tutte le sue sfaccettature e con qualità' di prodotto che farebbero invidia a molti ristoranti in Italia, d' altronde i giapponesi sono rompiscatole e perfezionisti se vogliono mangiare realmente Italiano sono veramente pignoli su tutto.
Inoltre questi post mi permettano di coprire i momenti di vuoto sul Blog, a volte per il lavoro non riesco a finire o rifinire molti dei post che ho già preparato.
Quindi buon appetito

Il ristorante trattoria "il Casareccio"

CASARECCIO(カサレッチョ)

【住所・電話番号】
兵庫県尼崎市南武庫之荘1-22-23
TEL:06-6432-3232

Questo locale e' nato dalla decisione di un simpatico romano Fabrizio che dopo anni di insegnamento e sacrifici e' riuscito a aprire il suo primo ristorante. Cosi facendo ha potuto fare quello che era il suo vero lavoro il ristoratore.
Ecco Fabrizio in un foto recente:


Il locale e' situato a Mukonoso sulla linea Hankyu per Kobe per raggiungerlo bisogna prendere il locale da Umeda a Sannomiya.
Da Osaka sono 10minuti da Sannomiya 20minuti circa.
Il nostro caro Fabrizio ha scelto questa location per un motivo specifico, primo la zona e' una zona residenziale abitata da famiglie borghesi quindi più propense alla scelta della vera cucina italiana. In quartiere di proletari avrebbe dovuto affrontare il problema delle catene in Franchising che fanno dei prodotti schifosi ma giustamente la gente non capisce la differenza.
Anche noi italiani ci infiliamo in dei Sushi bar gestiti da cinesi che fanno un prodotto di infima qualità', la situazione e' quindi speculare a quella italiana.
Un altro motivo per cui Fabrizio non ha scelto il centro città (se di centro in Giappone ne esiste uno) era il non voler lavorare con i salary man. Un salary man ha un bugdegt limitato perche la moglie gli da i soldi con il contagoccie e in Giappone non esistono i Ticket restaurant. Lavorare con una clientela' di salary man vuol dire menù essenziali e prezzi bassi e questo significa produrre piatti base e essenziali. Il nostro Fabrizio non voleva ridursi come molti ristoratori in Giappone e scelse la strada della trattoria fuori città.

Ecco l' ingresso:

Il locale e' disposto su due piani, al piano terra vi e' la cucina 4 tavolini e il bancone preferito da noi italiani perché ci permette di fare caciara con il cuoco.

Il bancone:

Un tavolo al piano superiore:


Ci vado a mangiare ogni 2 o 3 settimana la cucina e' tipicamente romana.
I piatti hanno un sapore molto forte perché spesso conditi con pecorino o spezie varie.
Le portate sono molto abbondanti e forse un po pesanti per i giapponesi che pero vengono in famiglia e perciò condividono i piatti.

Generalmente l' antipasto freddo e' misto, uno sceglie cosa vuole da una decina o ventina di piccoli antipasti si riempie il piattino con ciò che desidera. (ho detto riempire quindi non provate saccheggiare il ristorante con piattini tipo colli euganei perché Fabrizio non ve li servirà).
Vi sono poi gli antipasti caldi il mio preferito e la soppressa alla griglia con polenta.
Ecco un esempio di antipasto:

I primi sono alla carta e sul menù del giorno, la pasta e' al dente (molto al dente da bravo romano). Al contrario di altri ristoranti lui non abusa degli spaghetti ma serve sempre tipi di pasta diversi, orecchiette, bigoli, tagliatelle, maltagliate ecc.
Io suggerisco di provare almeno una volta la puttanesca, e' realmente pazzesca, una vera e' propria droga. (Fabrizio te l' ho clonata e mo la faccio a casa)
Ecco alcune foto di qualche portata:


Sono disponibili anche le pizze ma il forno non e' legna perciò l' impasto e' molto croccante cosa tipica dei forni elettrici ma la salsa che usa lui e' spettacolare.


Il piatto del giorno di solito e' sempre particolare con ingredienti stagionali o ricercati tipo quaglia, cervo, cinghiale eccetera.
Stessa cosa vale per i secondi: il classico pollo alla cacciatora, saltimbocca alla romana ecc.
Ripeto i sapori sono molto forti ma quando si mangia da lui e' realmente come e meglio che mangiare a Roma.

Se ci andate avvisatemi mi aggrego immediatamente.

22 commenti:

  1. Wow!! Non oso pensare che prezzi possa applicare un locale del genere !!

    TyUan

    RispondiElimina
  2. ciao, sei bravissimo e ti seguo sempre!!

    ho saputo tramite facebook che sta aprendo un nuovissimo social network sulla cucina, si chiama MadeinKitchen, dove puoi iscriverti e postare tutte le ricette che vuoi, promuovere il tuo sito e conoscere gente. Ho pensato di dirtelo perchè qualcuno potrebbe chiederti info sul giappone!!!
    io mi iscrivo! ah, questo il link:
    http://beta.madeinkitchen.tv

    RispondiElimina
  3. Luca hai qualche buon nome anche per tokyo?Sempre del tipo a bancone per andar a fare caciara (va bene italiano ma anche jap)..
    Arigatou

    David

    RispondiElimina
  4. Tyuan non ti preoccupare il prezzo e' piu basso che in molti ristoranti turistici in Italia.
    Di solito in due per un antipasto grande (molto grande) un primo e una pizza, due secondi (molto abbondanti a volte ne facciamo solo uno perche basta per due) due dolci, acqua gasata (1l) e due caffe spendiamo 7500yen. Non e' caro.
    Aspetta che faccia il post sulla pizzeria da Valentino costa meno che in Italia. :-)

    RispondiElimina
  5. Ciao David
    Mi dispiace Tokyo e' fuori dalla mia portata ma sto rompendo ha un amico di li perche posti sul mio sito un po di posti interessanti.

    RispondiElimina
  6. Grazie Eli per il suggerimento ma non bazzico facebook ogni bravo informatico non ci metterebbe mai piede. Lo sai che ogni cosa che posti su Facebook praticamente diventa loro proprieta?

    RispondiElimina
  7. infatti il segreto è postare il minimo indispensabile per quanto riguarda la sfera personale ed utilizzarlo di più come un "diffusore di notizie, boiate, roba seria, cristoni ecc..."
    Naturalmente la "mission" come piace dire a diversi ingegggneri informatici di mia conoscenza, è riuscire a postarci i debiti !!! ;P :D

    RispondiElimina
  8. In effetti pensavo che avesse prezzi più alti! Buon per i suoi clienti!
    TyUan

    RispondiElimina
  9. Comunque quando vengo in Giappone mi abbuffo di sushi, soba e udon, eh eh eh! A Namba ho mangiato delle cose squisite!
    TyUan

    RispondiElimina
  10. Tyuan posso fare un anticipazione sul prossimo ristorante di cui parlero,
    Li a pranzo:
    -antipasto
    -Pizza (enorme come quelle italiane)
    -dolce
    -caffe
    1240yen che ne pensi?

    Amo la cucina giapponese ma dopo un po di anni manca la pappa della mamma.
    Comunque sono anche un eccellente cuoco.

    RispondiElimina
  11. Bene bene, proprio in quella zona sono "di casa" e nella mia prossima spedizione andrò a testare la cucina del buon Fabrizio. Quindici anni a Roma fanno di me una buona tester, che dici? Ti avviso prima Luca, e comunque succederà in autunno c'è tempo. Tieni in caldo la forchetta ;)

    Riguardo a Tokyo, non è niente male il ristorante Gustavo a Nihonbashi (trovate la recensione su Zen and the City tra i post di dicembre 2008, qui non mi accetta il codice nel commento).
    Lo chef ha vissuto lungamente a Napoli e ha imparato abilmente la cucina casereccia. No pizza&mandolino per intenderci, ma tavoli intimi e bancone per chiacchierare con lo chef. La zona è un po' glamour ma i prezzi sono abbordabilissimi (sui 3/5000 a persona, e bevendo ottimo vino).

    RispondiElimina
  12. Kazu ti aspetto, mandami una mail con il link della recensione cosi lo riporto qui

    RispondiElimina
  13. ♥ Hiroshima Mon Amour ♥21 agosto 2009 08:56

    Raga, e un buon ristorante o pizzeria ad Hiroshima dove portare la mia famiglia senza rischiare di fare figure di color marroncino?
    I miei ragazzi purtroppo sono convinti che la cucina italiana sia quella di Gusto, Jolly Pasta o Pizza Hut.

    ♥ Hiroshima Mon Amour ♥

    RispondiElimina
  14. Mi dispiace ma non ne conosco nessuno ma mi posso informare se vuoi ho delle studentesse che sono da li e sono estremamente schizzinose sulla cucina italiana.

    RispondiElimina
  15. ♥ Hiroshima Mon Amour ♥24 agosto 2009 08:08

    Sì grazie, fammi sapere ^^

    RispondiElimina
  16. FABRIZIO PERSONA VERAMENTE SQUISITA E PREPAATA.PROFESSIONALMENTE GLI DO IL MASSIMO.LUI RIESCE A CNDIRE I SUOI PIATTI CON UN PIZZICO DI AMORE ,DUE CUCCHIAI DI IMPEGNO ,UN CUCCHIAINO DI PAZIENZA E UNA DOSE INFINITA DI CORDIALITA.CIAO FABRIZIO DA GIUSEPPE IL CHITARRISTA.GRAZIE DI CUORE.P.S.:SPERO DI POTER UN GIORNO RICANTARE CON TE AL PIU PRESTO.

    RispondiElimina
  17. Giuseppe oddio non lo sapevo che fabri cantasse!!!
    La tua descrizione poetica del suo modo di lavorare calza a pennello.

    RispondiElimina
  18. ciao fabrizio salutami maurizio e ivan.loro come te sono persone davvero squisite.se hai skype aggiungimi su skype:robertplan.questo e' il mio nick name.ho perso il tuo numero telefonico non so come rintracciarti.ciao buone feste giuseppe FORZA MATERA...............

    RispondiElimina
  19. massimo da roma . non ho mai mangiato italiano così bene come li al casareccio di Osaka, una delizzia per il palato

    RispondiElimina
  20. Ciao,sono Mitsuko di Roma,la moglie di Angelo di Quintodecimo.Preparati che ci vedrai questo mese di agosto(intorno il 18,19).Butta giù la pasta che stiamo per arrivare!Sono super golosa di tutto che è buoooono.Un bacione ed a presto in giappone.

    RispondiElimina
  21. scusi ma al casereccio fanno anche il capibara porchettato?

    RispondiElimina
  22. tutto vero,
    ottimo ed ospitale il buon Fabrizio, cucina romana, amatriciana commovente, se vi capita andate senza esitare

    giampiero

    RispondiElimina

I commenti sono liberi e senza moderazioni perciò in generali il commento passa in automatico ma potrà essere segato se:
-Spam
-Offensivo o sfondo sessuale
-OT

Si avvisano inoltre gli anonimi che anche a loro è permesso commentare ma in questo blog abbiamo un sistema gerarchico basato sui contributi nei contenuti. Un utente conosciuto e accreditato verrà trattato come un essere umano e avrà diritto a uscite anche antipatiche ma gli utenti nuovi e anonimi sono pregati di leggersi il blog prima di attaccarmi per un singolo post o una piccola serie. Nel caso degli anonimi essendo anonimi saranno considerati sempre dei nuovi arrivati. Il loro stato di anonimato li mette già nella condizione di essere considerati dei Troll. Avranno la loro possibilità di commentare ma nel caso risultino antipatici al sottoscritto verranno presi a pesci in faccia perché anonimi. Quindi suggerimento ai lettori nuovi arrivati, evitate l`anonimato basta un Nick mica altro e fatevi conoscere con dei contributi intelligenti allora le vostre parole saranno prese in considerazione anche quando mi attaccate.