domenica 13 marzo 2011

SCIACALLI IN RETE

Intanto gli scacalli della rete si sono attivati per scrivere boiate immani.
Questa gente di merda che per avere un po di notorieta si scatena in sciacallagio con post merdosi dovrebbe essere usata come letame per raffreddare i reattori.

Inoltre pensate che due di questi individui sono insegnanti nelle nostre scuole pubbliche.
Uno poi viene chiamato anche su programmi come Mistero e il fratello dell` altro su BOYAGER.
Che schifo!!!!!

Sul blog strakerenemy che riporta le seghe mentali di questa gente con la liberta di commento cosa non possibile sui blog degli autori.
Leggete e incazzatevi:
http://strakerenemy.blogspot.com/2011/03/11-marzo-2011-terremoto-artificiale-in.html

http://strakerenemy.blogspot.com/2011/03/terremoto-in-giappone-ce-chi-lo-aveva.html
P.S.
Strakerenemy il sito dei link non centra nulla quindi non sbranate gli autori di strakerenemy se commentate incazzatevi liberamente contro gli autori originali dei post in calce su ognuno di essi.

32 commenti:

  1. Per cortesia divulga questa vergogna tra i tuoi amici che vivono in giappone e i tuoi colleghi giapponesi.

    A queste porcherie aggiungi anche questa,
    http://scienzamarcia.blogspot.com/ l'autore è pure un insegnante !

    Non ho parole!

    Voglio esprimere il mio sdegno e condannare questa vigliaccata

    Sono solidale con quanti in Giappone stanno affrontando questa emergenza. Vorrei poter far qualche cosa per dare il mio aiuto

    RispondiElimina
  2. Avevo appena linkato la cosa su strakerenemy sito container per combattere questa gentaglia.
    Corrado pinna di squamele sei una merda!!!

    RispondiElimina
  3. Luca leggo solo ora :-( purtroppo si quello che dici è vero, gli sciacalli complottari si sono scatenati su youtube, facebook, e nei vari blog di disinformazione.

    E' vergognoso che queste persone (italiani) si esprimano in questo modo quando i giapponesi sono stati tra i primi ad aiutarci per il sisma in Abruzzo.

    Come hanno già segnalato sopra se hai qualche contatto fate vedere cosa sta combinando questa gentaglia

    RispondiElimina
  4. rimane sempre uno apertura al dubbio
    non credere o credere?


    Non so chi sia meglio
    ahahahah

    RispondiElimina
  5. Per chi ha dubbi rimando a "la teoria della montagna di merda(TM)"

    RispondiElimina
  6. Da Italicus:

    Allora, lascio questo messagguio anche qui. Non sprecatevi per descrivere questi personaggi oscuri e abili nel rimpinzinarsi perfino con gli escrementi altrui. Dedicatevi alla diffusione di notizie reali e veritiere senza far dell'allarmismo.
    Prendere sul serio uno che ha perlomeno il doppio della vostra età. Se date un'occhiata a quanto avevo scritto qualche messaggio fa ,potete verificare la vericidità dei contenuti( lo spostamento dell'Isola di Honshu, la subduzione di buona parte del territorio della costa orientale,sulla centrale) insomma,non fatemi dire perché so queste cose e da chi le so, ma vi dico che io rimango qua perché ho più fiducia nell'operato dei giapponesi che non in quello di molti mentecatti miei connazionali...

    RispondiElimina
  7. XItalicus

    Non ti preoccupare ma e` meglio mostrare anche questi menteccatti cosi magari chi stupidamente potesse credere a queste baggianate (sono piu di quanto credi) possa finire su dei link che smontano queste cose.

    RispondiElimina
  8. Perche' segnalare questi link.
    Comunque la gente e' scema e anche i giornalisti

    COme quelli di SKY e rainews (e molti giornali) che aspettano con ansia la deflagrazione godendo come conigli e dicendo scemenze.
    Per loro una radiazione come quella di una giornata al mare e peggio della morte tra le fiamme dei depositi di carburante o essere travolti dal mare.

    Inoltre hanno mandato un giornalista per documentare la distruzione sperata (da loro) e commentava:
    Meno male ci sono i preti cattolici perche' i giapponesi non aiutano nessuno e hanno abbandonato la gente di Sendai

    RispondiElimina
  9. I link di Luca sono di un sito che riporta le farneticazioni di questa gente, ma con i commenti liberi e non moderati.

    Sull'operato dei preti in Giappone, ci sono ambiti in cui intervengono egregiamente supplendo a lacune dello stato. Da li' a dire che nessuno fa nulla e' falso e vuol dire farneticare.

    Come segnalava Mattia da Fukuoka, le file per donare il sangue erano lunghissime (3 ore di attesa).

    RispondiElimina
  10. Xalexx

    Guarda seguo le new in Giapponese/Inglese/Italiano

    Quelle italiane come descritte da date hanno una totale voglia di macabro e ogni volta che commentano devo falsare o esagerare un dramma che e` gia grande.
    E poi mandano giornalisti del piffero che non sanno nulla di questo paese.

    Verissimo in Giappone generalmente non c`e` molta gente che aiuto ma i cari giornalisti non sanno che in questi tipi di casi esiste un giappone sommerso che emerge prepotentemente in aiuto degli altri. Un Giappone dormiente che in casi di estremo bisogno. Fanculo ai disfattisti giornalisti italiani mentitori.

    RispondiElimina
  11. In Italia, i livello del giornalismo è a dir poco mediocre (per non dire INDECENTE), proprio come ha elencato Luca (si racconta o la propria verità distorta e non di poco, oppure la più totale mancanza di rispetto per le persone colpite da gravi tragedie,etc)..qui vige il gossip ad ogni livello,anche per i fatti di cronaca.
    Però a spezzare una lancia verso noi italiani, posso elencare ciò che ho visto per il terremoto dell'aquila: persone che sono partite per raggiungere subito i luoghi colpiti,poi ambulanze, vigili del fuoco, raccolta di fondi e di beni di prima necessità...diciamo che le persone si sono mosse davvero, poi ovviamente il dopo ricostruzione, in parte non ha funzionato completamente ma questo lo legherei alla burocrazia e alla politica (vedi i gravi problemi che sono presenti anche ora), ma vi posso giurare che l'aiuto dellla popolazione/strutture di altre regioni c'è stato.
    Saluti Lallo

    RispondiElimina
  12. relazione del 28 gennaio 1999 sull'ambiente, sulla sicurezza e la politica estera (A4-0005/1999):
    la Commissione per gli affari esteri, la sicurezza e la politica di difesa del Parlamento Europeo segnalava che "malgrado le convenzioni esistenti, la ricerca militare si applica attualmente alla manipolazione dell'ambiente come arma, come è il caso ad esempio del sistema HAARP con base in Alaska".

    pretendere che siano stati loro è un errore, ma anche pretendere che sia impossibile è ugualmente sbagliato.

    il bello dei complotti è che dentro hanno sempre qualche piccola verità

    RispondiElimina
  13. Signori: la teoria della montagna di merda all'opera

    RispondiElimina
  14. Simone sai cosa e` L`haarp? Se sai cosa e` non ci puoi nemmeno pensare che centri qualcosa. Qui pretendere che lo faccia e` impossibile.

    RispondiElimina
  15. io credo agli unicorni petomani.

    RispondiElimina
  16. guarda io so cosa è l'haarp esattamente come lo sai tu... ovvero molto poco.

    io dico solo che il parlamento europeo ha fatto diverse interrogazioni al governo americano.

    anche per quanto riguarda le scie chimiche c'è stata una commissione che ha esaminato tutti i fatti e formulato una richiesta di spiegazioni al governo americano.

    stiamo ancora aspettando le risposte da entrambe le domande....


    io non sostengo nessun complottismo, guardo semplicemente i fatti come arrivano
    ed i fatti sono che il parlamento europeo ha dato messaggi allarmanti per quanto riguarda questi problemi.

    magari non c'entra nulla qui e sarebbe scorretto parlarne, ma è anche scorretto parlare male di chi è contro questi progetti "pericolosi".

    e poi... se il parlamento europeo dice qualcosa e noi lo ignoriamo.. che ci sta a fare???

    RispondiElimina
  17. Xsimone.
    Per favore non sconfiniamo anche sulla boiata delle scie chimiche, sull` Haarp sai quanto e` la potenza di emissione che ha?
    Leggermente inferiiore da quella richiesta per fare cio che dicono questi sciacalli (sono sarcastico)

    Sia sulle scie chimiche sia sull` Haarp le risposte ci sono.
    ti faccio io due domande ora. Perche i cosidetti ricercatori della verita come quelli delle scie chimiche non hanno mai fatto dei campionamenti in quota? dimmi che non e` possibile e rido.
    Cosa ne pensi di Straker alias R. marciano? Se credi anche ad uno solo dei suoi post chiudiamo qui la discussione visto che e` stato beccato ha falsificare di tutto.
    Tutte le teorie di cui parli (scie chimiche in primis) sono storielle inventate per vendere libri e sfuttare i creduloni. Ti parlo da informatico con una certa esperienza in sicurezza informatica, come cavolo si fa a tenere nascosto un mega complottone di miglia di persone e nessuno per sbaglio fa uscire dei dati.
    dai perfavore stiamo parlando di un problema serio il terremoto con morti e crisi nucleare.
    Divurlgarsi su queste cose e` uno spreco di tempo e energie percio mi fermo qui.
    Pero faccio una domanda cattiva cosa ne pensi dell` 11 settembre dubbi anche li?

    RispondiElimina
  18. http://www.wolfstep.cc/2011/03/gigatoni-di-cazzate.html

    RispondiElimina
  19. non vedo il punto nella tua risposta.

    il tuo punto è l'haarp non è stato la causa?

    ma io sono d'accordo con te.

    ma non per questo scrivo che allora l'haarp è una apparecchiatura assolutamente innocua che è impossibile che modifichi le condizioni atmosferiche perkè quello di modificare le condizioni atmosferiche è il fine per il quale è stato creato.

    sono ugualmente contro i media che amplificano notizie e catastrofi di vario genere,
    ma vorrei far notare che non solo i nostri media possono mentire.
    potrebbero benissimo minimizzare i media giapponesi, ad esempio i francesi pensano che proprio questo stia accadendo.
    sulla tv francese girava addirittura una storia di un gruppo di esperti nucleari giapponesi licenziati in blocco per aver minimizzato altri pericoli.

    tutti i media europei dicono che è un incidente gravissimo mentre i giapponesi dicono che ci sono danni minimi,
    non vedo perkè sarebbe automatico che i media europei siano quelli a mentire.

    RispondiElimina
  20. I media giapponesi che guardo io dicono che l'incidente e' paragonabile a 3 mile island: se per te e' come dire "danno minimo" continua a crederlo.

    RispondiElimina
  21. Mononoke Hime15 marzo 2011 19:42

    ma si', continuate a ripetere a pappagallo cio' che vi hanno insegnato a credere.

    RispondiElimina
  22. Mononoke Hime15 marzo 2011 19:53

    Nemmeno si pongono il dubbio, i difensori del Buon Costume Delle Opinioni Politicamente Corrette e Socialmente Accettate. Chiunque parli di Haarp o di scie chimiche è da ridicolizzare e boicottare a prescindere.
    Lasciate pure che i proprietari del Paese dei Balocchi vi gonfino di zuccherose consolanti spiegazioni. Fino a quando non sarete maturi per essere macellati, poiché per loro non siete altro che carne da macello. Ma che parlo a fare? Quando saranno i vostri figli a pagare le conseguenze, forse ve ne accorgerete, ma non è neanche detto, data l'estrema abilità da commedianti di lorsignori a insabbiare e mascherare e fare apparire tutto il contrario di cio' che e'. Genia di saltimbanchi e venditori di magia.
    Ci rivediamo fra 10 anni.

    RispondiElimina
  23. Simone hai visto l` ultimo articolo quello su pepe non che caro amico che loro all` inizio dichiarano l`ultimo rimasto?
    Tanto per portare un esempio di cuo che scrivono?
    Esatto il punto e` non stato l` Haarp, chi afferma cio e` uno sciacallo e ti giuro mi offoro volontario per una sana mazzata di calci in culo.
    C`e` gente che e` morta e questi ci speculano.
    Haarp non serve a modificare il clima ma se ci vuoi credere fatti tuoi.
    Non hai risposto su marciano ecc.
    Puoi farlo?
    I media giapponesi non dicono che non e` nulla solo che grazie a dio fanno il loro lavoro dare le notizie evitando se possibile di fare allarmnismi inutili.

    Xmononoke
    (all` anima del povero miyazaki)
    Ecco una crede agli sciacalli curati.
    Cara mia si siamo in mondo governato dal NWO e rettiliani.
    Ripeto curati.

    RispondiElimina
  24. Mononoke Hime15 marzo 2011 23:09

    Quando me lo ripeterai in italiano, ti risponderò.

    RispondiElimina
  25. Xmononoke
    Ciccia mi sono appena alzato.
    Comunque come voleva dimostrarsi, hai bisogno di curarti.

    RispondiElimina
  26. @Monokobe
    CURATI e vai a sparar minchiate da Marcianò che è al tuo livello!!

    RispondiElimina
  27. Io non uso certi termini.
    E non faccio attacchi personali. Vedo bene qual è il livello di questo sito e della gente che ci scrive. Capaci solo di insultare chi ha opinioni divergenti dalla massa. Stavo scrivendo una lunga risposta quando la pagina è saltata e ho dovuto riaprirla. Poi ho visto questo ultimo commento e mi sono cadute le braccia. Beh che dire, buon pro vi faccia. Dalla gente che frequesnta un sito dedicato al Sol Levante mi aspettavo altro.

    RispondiElimina
  28. Qui si sta facendo informazione sul terremoto e sulla crisi giustamanente quando uno vede della gente che pensa a complotti in queste situazioni di emergenza girano.

    Vivi nel tuo mondo di paranoia ma non rompere, le tue opinioni (baggianate) divergenti dalla massa sono da ricovero.

    RispondiElimina
  29. Xluca se un fatto non mi convince continuerà a non convincermi indipendentemente dal fatto che ne esistano altri ancora meno convincenti.

    l'unione europea ha fatto una interrogazione parlamentare per le scie chimiche,
    in una relazione a citato l'haarp(di cui ne io ne te sappiamo nulla dato che è un progetto NON pubblico) ma l'eu ci dice che puo' modificare le condizioni atmosferiche.
    e questo non è impossibile se lavorasse veramente sulla ionosfera.

    non vedo come fai a dire "è tutta una balla" su argomenti che non puoi proprio conoscere.
    puo' essere improbabile quanto vuoi ma rimane cmq un argomento in cui tu non ne sai nulla ed io nemmeno, ci affidiamo quindi ai nostri governi i quali ci hanno detto espressamente che sia le scie chimiche che l'haarp sono problemi reali.

    secondo te allora tutti quelli al parlamento europeo erano ubriachi quei giorni?


    per quanto riguarda l'11 settembre è assolutamente andata come racconta il governo americano nella sua spiegazione ufficiale, specialmente quando non spiegano la caduta del WTC7 NON citandola nemmeno.
    quindi si è assolutamente affidabile, soprattutto quando dice che le torri sono le UNICHE strutture in acciaio ad essere cadute per un incendio in tutta la storia dell'umanità,
    superando un sacco di leggi fisiche.


    io vorrei solo farti notare che la logica con cui si tira fuori l'haarp dopo un terremoto è perfettamente normale.
    nella loro teoria complottista già da prima del giappone pensavano a questi possibili effetti.
    è quindi perfettamente logico per loro presumere che cosi' sia andata.
    quindi la loro è logica, non sciacallaggio.

    sciacallaggio è demonizzare teorie che non si conoscono nemmeno

    RispondiElimina
  30. Che i politici siano rincoglionti si sa ecco perche fanno interrogazioni di questo tipo.

    Come stai dimostrando non credi in nessuna versione ufficile solo perche e` ufficiale secondo.
    Haarp e` pubblico cercati le info online.
    Ma sul discorso te la metto in due modi.
    1) alcuni teorici del complotto dicono di aver osservato delle flessioni nella ionosfera qualche giorno prima. Ma come mai non le hanno osservate per tutte le scosse successive? se fosse un terremoto indotto (cosa impossibile ma facciamo finta che sia possibile per te) perche non si sono osservate le stesse flessioni con le cosidette scosse di assestamento? Guarda che nei giorni successivi abbiamo tremato con intervalli anche di 20 minuti, sono mezzo ubriaco per questo. Capisci che se il terremoto e` prodotto non a certo scosse di assestamento cosi frequenti e forti perche non vi e` nulla da assestare visto che secondo la vostra teoria non coincide con i movimenti delle zolle.
    2) Forse non eri molto forte in matematica ma ti rendi conto della teorica potenza richiesta per generare un terremoto? Come penso tu sappia l` energia deve essere generata (oppure pensi che ci sia il moto perpetuo e energia infinita?)
    Bene alcuni hanno fatto dei conti su quanta energia viene spigionata da quel terremoto e quindi quanta ne sarebbe necessaria per generarla come sai non esiste nemmeno il rendimento del 100% perche vorrebbe dire 0 spreco di energia. In teoria (realta per me ma sicuramente non credi ai dati disponibili) l` haarp ha una potenza di 3,6 megawatt, capisci che sono quasi una bazzecola? Capisci che i valori su richiesta di energia per generare un magnitudo 9 sono una cosa impensabile?
    Se si riuscisse a produrre tale energia il problema di fabbisogno mondiale energeti cesserebbe perche i numeri di cui parli sono mostruosi.
    capisci che non abbiamo abbastanza energia per produrre questa potenza?

    RispondiElimina
  31. vabbe fa niente... il discorso continuerebbe all'infinito senza arrivare mai ad un punto in comune.
    cmq ti ripeto che io non ho mai detto e non credo nemmeno che l'haarp sia responsabile del vostro disastro, quello che credo è che è una installazione pericolosa e per questo non andrebbe sminuita.

    cmq sono venuto su sto blog solo per vedere come ti era andata e sono felice tu stia bene cosi' potro' continuare a leggere i tuoi post :)

    tuttavia ti consiglierei di fare attenzione perkè qui i giornali europei dicono che i giapponesi stiano nascondendo la verità...
    prima lo dicevano i francesi, poi gli americani e ora anche i tedeschi hanno riclassificato la gravità dell'incidente.

    la prudenza non è mai troppa ^^

    RispondiElimina

I commenti sono liberi e senza moderazioni perciò in generali il commento passa in automatico ma potrà essere segato se:
-Spam
-Offensivo o sfondo sessuale
-OT

Si avvisano inoltre gli anonimi che anche a loro è permesso commentare ma in questo blog abbiamo un sistema gerarchico basato sui contributi nei contenuti. Un utente conosciuto e accreditato verrà trattato come un essere umano e avrà diritto a uscite anche antipatiche ma gli utenti nuovi e anonimi sono pregati di leggersi il blog prima di attaccarmi per un singolo post o una piccola serie. Nel caso degli anonimi essendo anonimi saranno considerati sempre dei nuovi arrivati. Il loro stato di anonimato li mette già nella condizione di essere considerati dei Troll. Avranno la loro possibilità di commentare ma nel caso risultino antipatici al sottoscritto verranno presi a pesci in faccia perché anonimi. Quindi suggerimento ai lettori nuovi arrivati, evitate l`anonimato basta un Nick mica altro e fatevi conoscere con dei contributi intelligenti allora le vostre parole saranno prese in considerazione anche quando mi attaccate.