venerdì 11 marzo 2011

Un esperienza nuova- Il Terremoto

Ciao,
Primo ragazzi sto bene ma ho i piedi a pezzi grazie a tutti per i commenti siete dei tesori.
Una premessa che non ci crederete ma in tutta la mia vita ad osaka non ho mai sentito un vero terremoto perche:
-In Kansai non ci sono grandi scosse (ecco perche tanti morti a Kobe nel 1995)
-Stavo dormendo come un sasso
-Ero in moto
-Ero in Treno
-Ero in viaggio all` estero

Per cio in tal senso questo terremoto e` la mia prima esperienza in tal senso ed ecco il resoconto.

Me ne stavo bello al piazzato davantia al Pc quando quel fottuto gatto spastico che vive sotto il Giappone ha deciso di sguarratare un po tutti.

All` inizio il movimento era leggero quindi nessuno si e` agitato perche stiamo vivendo da un mese con il palazzo che balla 8 ore al giorno visto che stanno buttando giu il palazzo vicino, ma poi il movimento e` aumentato e il panico e` iniziato molti colleghi si sono nascosti sotto la scrivania mentre alcune colleghe sono corse in bagno perche li secondo loro era piu sicuro visto che ci sono dei muri piu grossi e nessun oggetto che puo cadere.
Il sottoscritto invece era impegnato in una linea di codice macchiavellica e come sempre mi succede divento apatico e vi non scherzo io ho continuato ha lavorare esclamando soltanto, cavolo ma sono sempre cosi le scosse a Tokyo? Poi il panico mi ha raggiunto!!!!
Ho urlato:
Porca trota mi sa che la moto e` caduta spero che non si sia graffiata!!!!!
Non scherzo visto che non nessun caro in citta la mia mente malata si e` rivolta al mio secondo amore.

Poi pero ho guardato online e ho visto il casino ha Sendai quindi ho iniziato ha chiamare gli amici che vivono li ma non ho avuto ancora nessuna risposta spero stiano bene.

Comunque cio che mi ha impressionato era la lunghezza della scossa almeno due minuti di sballottamento totale, finita la prima scossa ho finito di mandare delle email di lavoro e sono sceso a fumare una cicca, mentre rientro parte un altra bella scossa che ci fa ballare e molta gente si aggrappa agli alberi del viale mentre il sotto scritto impazzisce a guardare i palazzi che vibrano. (Qualche vetro si e` rotto)


Mi rifaccio gli otto piani di scale che portano al mio ufficio solo per trovarmi i colleghi pronti ti ad uscire per andare nel punto di ritrovo di sicurezza, quindi ancora scale e tutti andiamo insieme a centinaia di persone all` interno dell` Universita di Aoyama.


Passiamo li 20 minuti e il mio dice:
"Ok gente i treni sono fermi meglio che tutti torniate a casa ora"

Io rientro in ufficio con altri sballottamenti telefono al mio capo in Italia finisco un piccola task che preferivo chiudere oggi e procedo con altri tre colleghi ad uscire.
Le strade sono pieni di gente e i treni fermi, tutti abitiamo nella stessa direzione percio mi viene un idea, andiamo a un auto noleggio per prendere una macchina da condividere ma sfortunatamente la zona dove lavoro e` piena di stranieri che per qualche misterioso motivo hanno avuto la stessa idea, le macchine sono tutte prese.

Non ci rimane che camminare fino a casa, io sono il piu sfortunato perche abito a 20 km proseguiamo tutti insieme per strada 246 e con alcuni ci fermiamo a mangiare alla bicocca a meta strada (una delle migliori pizzerie di Tokyo il cui pizzaiolo Peppe e` un mostro di bravura), andare in una pizzeria e` una buona idea perche i ristoranti con l`impianto ha norma hanno un sistema che blocca il gas in caso di terremoto.
Il forno ha legna non necessita di gas. Mangiamo come porci e ripartiamo.

Sono partito alle 4.30 dall` ufficio e sono arrivato a casa alle 9:50 ho piedi fottutamente ha pezzi. Un passeggiatona in coda con migliaia di persone una cosa impressionante.
Ma il tutto e` stato un esperienza interessante ora pero vedendo la TV mi preoccupo per abitanti delle zone colpite, forse anche io anche se residente incosciamente credo che il terremoto non faccia gran danni nel sol levante ma la TV mi riporta alla realta.
Preghiamo per loro.


Ps La moto per colpa del sisma con il cavalletto ha scavato il terricio sul quale era adagiato conficcandosi nel terreno quando sono arrivato era piegato a destra con una pendenza del 40% che culo non e` caduto.

PPS
Mentre scrivo tutta sta pappardella la stanza balla ogni tanto, mo pero vado a dormire perche sono un po stanco della passegigata
Buona notte a tutti

40 commenti:

  1. Ora sto visionando le news, cavolo, spero che ha sendai la conta si fermi. Realmente anche se l` ho sentita non mi sono reso conto di cosa poteva essere successo in altre zone.
    La mia mente mi diceva bazzecole per il giappone.
    Quanto mi sbagliavo

    RispondiElimina
  2. Sono contento che tu stia bene. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Pero ora mi sento in colpa vedo i video e penso che coglione che sono stato a pensare che non facesse tanti danni

    RispondiElimina
  4. mi hanno girato il link di uno stream live, l'ho messo nel precedente post.

    Ciao, buona notte e occhio agli assestamenti prossimi venturi, prevedono scosse molto forti.

    RispondiElimina
  5. @luca
    d'altronde stavi vedendo la zona attorno a te, lontana dall'epicentro del sisma e dallo tsunami.

    RispondiElimina
  6. anche io, da quando mi hanno raccontato stamattina, ho pensato a voi, spero che le cose non peggiorino, e che tu, la tua famiglia/parenti/amici abbiate meno disagi/problemi possibili.
    un abbraccio a tutto il Giappone.

    ps: ma hai la moto con l'antigravità?? con quel casino, si è solo inclinata un po' ??? (oppure ho letto male io nella foga ?

    ______________
    Un abbraccio a tutti da Randagio

    RispondiElimina
  7. un terromoto di questa magnitudo è una cosa incredibile! pazzesco! stento ancora a crederci!!
    menomale che stai bene!

    RispondiElimina
  8. Per randagio
    Il mio solito culo, il cavalleto centrale ha scavato ne terriccio e si e` arpionato.

    RispondiElimina
  9. sono contento che stai bene perchè questa mattina ho sentito la notizia di sfuggita (non mi era sembrato grave) .poi quando ho avuto la possibilita di usare internet con una magnitudo cosi alta poi nella capitale e lo tsunami pensavo come l'avevi vissuta ma soprattutto se stavi bene.
    ps in tv dicono di un treno e una nave disperse

    RispondiElimina
  10. ma che ore sono la

    RispondiElimina
  11. si muove tutto cio la nausea!!!!!
    Ho il mal di mare

    RispondiElimina
  12. si prospetta una notte di merda....

    RispondiElimina
  13. Nel frattempo NHK parla di 2-300 corpi a Sendai (da confermare) e centinaia di dispersi....

    RispondiElimina
  14. felice di sapere che stai bene!
    miriam

    RispondiElimina
  15. O____°

    drammaticissimo

    assurdo

    incredibile

    RispondiElimina
  16. Sono contento di sapere che stai bene Luca. Il capo di gabinetto giapponese dice che non c'è da preoccuparsi per la centrale nucleare di Fukushima, mentre alcune agenzie dicono che ci sono problemi a spegnere il reattore. Avete qualche notizia più precisa ragazzi?

    Cristian

    RispondiElimina
  17. anche SirDiC e' a casa ora. mannaggia.

    RispondiElimina
  18. Ciao Luca, col cuore sono con voi lì in Giappone. Il terremoto è una cosa tremenda, qui ad Aquila ne abbiamo avuto per mesi prima che si fermasse qualcosa ed ognitanto questo bastardo si rifà vivo a sorpresa. Quindi la vera guerra, fidati se te lo dico, è quella dei nervi. Mia madre da due anni dorme sul divano. Non riesce più a stare nel letto. Insomma, una cosa da pazzi. Altri ci han fatto l'abitudine, se così si può dire, ma c'è molta gente che ha "sbarellato" per aver perso la città e tutto il resto. La differenza tra Italia e Giappone però forse starà proprio qui e cioè nella volontà di ripresa che c'è lì da voi.
    C'è modo di sapere di quanto è entrata l'onda a Sendai? E i danni alla fabbrica Nikon? Grazie e a presto.
    PS Saluta con un bacione il piccolino!!!

    Emanuele

    RispondiElimina
  19. @Cristian
    L'ultima che ho letto e' che hanno problemi di raffreddamento perche' il gruppo elettrogeno diesel di emergenza non e' partito.

    Se fosse quello il problema potrebbero by-passare con delle unita' mobili, ma probabilmente ci sono altri casini.

    RispondiElimina
  20. Un abbraccio Luca, che brutta storia...

    RispondiElimina
  21. Ciao Luca.

    ilpeyote minchia che casino (eufemismo) dalle tue parti

    RispondiElimina
  22. @mamoru
    Non so perchè ma ho un brutto presentimento. Spero di sbagliarmi. Secondo me non stanno dicendo tutta la verità sul reattore. Tu che ne pensi?

    Cristian

    RispondiElimina
  23. Mi limito ad osservare che hanno evacuato nel raggio di 3km dal reattore, comunque spero abbiano imparato da tutti gli incidenti passati e possano risolvere la cosa.

    Se e' un problema di dare corrente alle pompe del circuito di raffreddamento non e' una roba fuori dal mondo, il problema e' trovare gente che decida e metta in campo velocemente gli interventi necessari.

    Ma senza sapere i dettagli della cosa non ci si puo' pronunciare.

    RispondiElimina
  24. scusate l'anonimato...sono uno dei tanti lettori 'casuali'...

    ho mandato un sms alla mia maestra di giapponese, di Osaka...e non ha risposto...qualcuno sa per caso com'è la situazione dalle parti di Osaka / Kobe?

    grazie infinite ;)
    Jan

    RispondiElimina
  25. Mamoru, la questione relativa alla gestione delle centrali nucleari, in queste situazioni, ti confesso che mi fa tremare i polsi. Teneteci aggiornati. Un abbraccio.

    Emanuele

    RispondiElimina
  26. Ciao Luca sono contento che tu e la tua famiglia stiate bene ^^
    Direi che hai fatto stare in ansia diversi tuoi lettori occasionali come me.

    RispondiElimina
  27. Ho appena visto le immagini.. devastante
    ancora un abbraccio

    ________
    Randagio

    RispondiElimina
  28. Mamma mia, terribile...che disastro...meno male che stai bene. Più arrivano immagini di questa tragedia e più mi sento male...Ora non ci resta che pregare perchè non sia così grave la situazione del reattore...meno male che la tua famiglia e il tuo piccolino stanno tutti bene.

    RispondiElimina
  29. Sono felice che tu e la tua famiglia stiate bene.
    Un abbraccio e buona fortuna.
    Filippo

    RispondiElimina
  30. Meno male che tu e i tuoi cari state bene, ho visto il "disatro" ad un bar durante la pausa lavoro e mi siete venuti in mente voi, tu e Angelo e tua moglie, ho tirato un sospiro di sollievo quando ho visto il blog, coraggio!

    RispondiElimina
  31. Ragazzi mi duole darvi sta notizia.. ma si sta verificando proprio ciò che temevo. La pressione nel reattore 1 della centrale nucleare di Fukushima sta aumentando e c'è il rischio di una fuga radiottiva. La società che gestisce la centrale dice che sta facendo il possibile per contenere il problema.

    Cristian

    RispondiElimina
  32. Ciao Luca, meno male che siete tutti interi.
    Un saluto anche da mia madre: appena ha saputo del terremoto mi ha chiesto subito se sapevo come stavate voi ed il piccolo XD

    Buon riposo che te lo sei meritato ;)

    RispondiElimina
  33. Che giornata del cacchio, non si possono passare 3 mesi in Giappone a farsi passare per l'Italiano maschio, per poi dover essere calmato dalla propria ragazza giapponese di Tokyo che ,dopo aver vissuto un esperienza decisamente traumatica, deve calmare pure me perchè decisamente più scolvolto di lei...°_°
    Cmq sia, per voi sopravvissuti ancora in Sol levante (e sono molto felice di poterlo affermare), mi spiegate un po' come è messa Tokyo? La Metro è ripartita? Tutti i quartieri un po' vecchiotti esistono ancora? e gli incendi, che 80 anni fa sono stati molto distruttivi sono sotto controllo?

    RispondiElimina
  34. signoraanamaria11 marzo 2011 21:32

    Ciao Luca...il buon Dio ha permesso che mia figlia fosse in Italia invece che a Tokyo. Se era lì io penso che sarei caduta in terra e non mi sarei più rialzata. Dovrebbe tornare a okyo a fine mese...chissà....Un abbraccio affettuoso a voi tutti che siete lì.....La Signorannamaria

    RispondiElimina
  35. Solo una cosa: Oh mio Dio che sconquasso! Povero Giappone!

    Alberto

    RispondiElimina
  36. GANBATTE!!!!!!!
    Un abbraccio immenso a questo popolo che amo!

    RispondiElimina
  37. Ciao luca, seguo il tuo blog da pochi mesi e ho letto quasi tutti i post; appena ho saputo del terremoto mi sono subito precipitato qui. Mi fa piacere sapere che stai bene (e anche la tua moto :D).

    Spero che la situazione torni presto alla normalità (se un terremoto così accadesse in italia, morirebbero 3/4 della popolazione nell'epicentro del sisma)

    RispondiElimina
  38. Commento solo ora, ma fortunatamente ho letto subito il messaggio di Mamoru in cui diceva che stavi bene... questo è l'importante ^^
    E non sentirti in colpa per i tuoi pensieri subito dopo il terremoto, come potevi immaginare la gravità di tutto questo... spero solo tutto si sistemi quanto prima (e magari che la centrale nucleare decida di non dare in escandescenza :( )

    Terra Nova

    RispondiElimina
  39. Sto seguendo con ansia le news, amo il giappone e il suo popolo, non ho parole per il disastro che è successo...

    RispondiElimina

I commenti sono liberi e senza moderazioni perciò in generali il commento passa in automatico ma potrà essere segato se:
-Spam
-Offensivo o sfondo sessuale
-OT

Si avvisano inoltre gli anonimi che anche a loro è permesso commentare ma in questo blog abbiamo un sistema gerarchico basato sui contributi nei contenuti. Un utente conosciuto e accreditato verrà trattato come un essere umano e avrà diritto a uscite anche antipatiche ma gli utenti nuovi e anonimi sono pregati di leggersi il blog prima di attaccarmi per un singolo post o una piccola serie. Nel caso degli anonimi essendo anonimi saranno considerati sempre dei nuovi arrivati. Il loro stato di anonimato li mette già nella condizione di essere considerati dei Troll. Avranno la loro possibilità di commentare ma nel caso risultino antipatici al sottoscritto verranno presi a pesci in faccia perché anonimi. Quindi suggerimento ai lettori nuovi arrivati, evitate l`anonimato basta un Nick mica altro e fatevi conoscere con dei contributi intelligenti allora le vostre parole saranno prese in considerazione anche quando mi attaccate.